Il Barilla Center for Food and Nutrition premia le idee più innovative dei giovani studenti universitari basate su progetti volti a favorire la sostenibilità nel settore alimentare, contrastare l’emergenza cibo, i problemi di approvvigionamento idrico e trovare soluzioni utili per garantire un regime alimentare basilare anche alle popolazioni che, oggi, soffrono di gravi forme di malnutrizione.

Coinvolgendo gli studenti universitari, il mondo della ricerca e le imprese italiane, il Barilla Center for Food and Nutrition promuove un concorso destinato a valorizzare i migliori progetti nati dai talenti giovanili: il bando internazionale Bcfn Young Earth Solutions! (Bcfn Yes!) ha quindi in fine di premiare le idee più brillanti basate sulle tematiche legate all’alimentazione e alla sostenibilità ambientale.

Il concorso ha aperto i battenti il 18 giugno e consentirà l’invio dei progetti fino al 20 agosto 2012: i destinatari sono tutti gli studenti universitari, provenienti da qualunque facoltà e di qualsiasi nazionalità, che non abbiano compiuto 30 anni al 30 ottobre 2012. Le idee saranno valutate sulla base di una pluralità di criteri che spazia dalla valutazione di impatto sociale, originalità, innovazione e fattibilità. Le 10 idee ritenute migliori saranno protagoniste del 4° International Forum on Food and Nutrition, previsto a Milano per i prossimi 28 e 29 novembre 2012.

L’idea vincitrice riceverà un premio di mille euro e per l’autore (o gli autori) è prevista la possibilità di partecipare a un nuovo progetto di studio del Barilla Center for Food and Nutrition nel 2013, relativamente a una delle quattro aree di attività: Food for sustainable growth, Food for all, Food for health and Food for culture.

Fonte: Barilla Cfn