Beatles: arriva la versione 2.0 della band più famosa nella storia della musica pop? I figli dei membri originari del gruppo di Liverpool sembrano infatti avere la seria intenzione di formare una nuova band insieme, secondo quanto riportano i bene informati nel mondo musicale.

I Beatles potrebbero dunque rivivere grazie agli eredi dei Fab Four. Ad avanzare questa ipotesi, che potrebbe far storcere il naso a molti fan del gruppo, è stato James, il figlio di Paul McCartney, che ha annunciato l’intenzione di rendere un tributo ai loro genitori insieme ai figli degli altri componenti.

Galleria di immagini: Paul McCartney e Beatles: le foto

James McCartney ha dichiarato di aver già discusso dell’idea insieme a Sean Lennon, figlio di John, e a Dhani Harrison, figlio di George, mentre sembra che Zak Starkey, figlio del batterista Ringo Starr, non sia al momento molto entusiasta riguardo a questa possibilità.

James, che da solista ha già pubblicato due EP intitolati “Available Light” e “Close at Hand”, ha parlato in una recente intervista della situazione Beatles 2.0:

«Non penso sia qualcosa che Zak vuole fare. Forse Jason (un altro dei figli di Ringo e pure lui batterista) potrebbe aver voglia di farlo. Io sarei disponibile. Sean sembra interessato al progetto, così come Dhani. Sarei felice di realizzarlo.»

Cosa ne pensate riguardo a questa possibilità? Credete si rivelerà una buona occasione per celebrare la musica dei Beatles, oppure il loro mito non dovrebbe essere intaccato da nessuno, nemmeno dai loro figli?

Fonte: NME