Quante di voi prenderanno un aereo per partire durante quest”estate 2013? Qualunque sia la vostra meta turistica, se avete deciso di imbarcarvi con solo il bagaglio a mano come unico fedele compagno di viaggio, fate attenzione alle norme aeroportuali vigenti che risultano restrittive verso i prodotti liquidi e cremosi.

Ecco 5 soluzioni mirate che vi aiuteranno a comporre il perfetto beauty case da viaggio, portando con sé tutto il necessario rispettando le norme.

Il numero da ricordare è uno solo: 100. Questi gli ml consentiti per flacone. Tutto il vostro mondo beauty andrà concentrato in queste tre cifre. Siete pronte?

1. Ecco l’occasione perfetta per utilizzare tutte le mini taglie e i campioncini ricevuti in regalo in profumeria: dallo shampoo alla crema per le mani troverete sicuramente tutto il necessario in versione da pochi ml.

2. Se non disponete delle mini taglie, potete acquistarle: sia in profumeria che nella grande distribuzione è possibile trovare tutti i prodotti in versione mini, dal dentifricio al deodorante.

3. Se a casa avete dei prodotti in dimensione standard che non potete portare con voi nel bagaglio a mano, potrete travasare 100 ml del contenuto in un flacone adatto. Li trovate ormai ovunque.

4. E se non trovate i contenitori, guardatemi attorno nella vostra abitazione: qualunque piccolo flacone può essere perfetto per il vostro scopo. Uno su tutti? Il contenitore delle lenti a contatto.

5. Multifunzione è la parola d’ordine. Per quanto le vere appassionate di beauty abbiano un prodotto specifico per ogni parte del corpo, durante i viaggi in aereo bisogna ottimizzare gli spazi: scegliete prodotti che soddisfino diverse esigenze. Ad esempio l’olio può essere la scelta per capelli, corpo e talvolta anche viso.

Buon viaggio!

(Seguite Véronique anche sul suo blog)