Sembra che pochi italiani si dissocino dal gossip del momento della coppia Belen Rodriguez e Stefano De Martino, se esistesse un Oscar dedicato ai più gossippati, inseguiti, fotografati e quant’altro circoli intorno ad essi, la nuova coppia si guadagnerebbe un incredibile numero di nomination. Sempre al centro dell’attenzione, anche un gesto che per noi comuni mortali passa inosservato, nel caso di Belen Rodrigeuz, anche un semplice starnuto diventa notizia, tanto da meritare titoli, pagine di giornali ed attenzione del web.

Una coppia mediatica a tutti gli effetti, sono in molti a ritenerla falsa, tutta opera di Fabrizio Corona, si mormora, e così, alla “coroneide” si aggiunge la “belineide”, sicuramente più quotata in questo momento. Lontani i tempi in cui avevano suscitato scalpore le foto di Belen Rodriguez completamente nuda, e questa non è certo una novità, impegnatissima in un atollo di quei paradisi tropicali, a prendere il sole o in performance acrobatiche che genericamente si fanno nell’intimità di una camera da letto al riparo da occhi indiscreti.

Al pari dei siparietti piccanti maldiviani, suscitano la stessa morbosa attenzione degli italici tutti, le foto di Belen Rodriguez e Stefano De Martino stesi sul cemento che ricevono le prime cure dei soccorritori, magliette strappate, volti sofferenti.

Così si scrive la fotocronaca del prima, dopo e durante l’incidente, Belen Rodriguez e Stefano De Martino che montano in moto, lei in jeans e magliettina bianca, senza reggiseno, lui vestito da macho, tatuaggi in bella vista, la sosta per mangiare qualcosa al fast food, e poi ancora in moto verso gli studi di Amici 11 per fare le prove, dove sono stati fischiati dal pubblico. Fatto salvo l’impatto con il furgoncino che, impudente, sbuca fuori e interrompe la corsa dei due fidanzati verso la meta, qualcuno mormora fosse la lussuosa suite romana della show girl il traguardo e non gli studi.

E, quando si dice coincidenza, le prime foto dell’incidente sono state scattate da un fotografo di Social Channel, e, sempre per una coincidenza, amico di Fabrizio Corona, creatore e realizzatore di tutta questa vicenda, dice chi sa bene di cosa parla.

Per disgrazia, o per fortuna, dipende dai punti di vista, c’è anche chi non cede alla conturbante bellezza e sensualità di Belen Rodriguez e si lamenta della scorciatoia offerta alla show girl di essere stata trasportata da un ospedale all’altro, usufruendo di un servizio pubblico, in codice verde, dunque, non urgentissimo, alla ricerca di un reparto di chirurgia plastica per evitare che rimanessero cicatrici evidenti sul bel volto, per lei strumento di lavoro.

Che volete che sia se noi comuni mortali dobbiamo aspettare al pronto soccorso in attesa che qualcuno si liberi per venirci anche solo a chiedere come stiamo?