Stefano De Martino e Belen Rodriguez hanno in un certo senso confermato il luogo in cui avverrà il loro matrimonio. Come già detto, le nozze si svolgeranno a Buenos Aires, dove la soubrette argentina è cresciuta. Buenos Aires è quindi praticamente una certezza: l’Italia in generale appare troppo improbabile per via del caos che si potrebbe generare. E poi, dacché mondo è mondo, il matrimonio si celebra sempre tradizionalmente al paese della sposa.

Galleria di immagini: Belen Rodriguez passeggia a Milano

Comunque, quello che sembra un’altra grande idea definitiva è che il matrimonio avverrà in estate, dopo la nascita di Santiago. Si era detto che Stefano De Martino e Belen Rodriguez avrebbero potuto sposarsi quest’inverno, ma evidentemente i due hanno cambiato idea, forse anche perché la puerpera non si strapazzi, dato che ha lasciato anche il lavoro a Colorado Cafè per gravidanza.

Sarà una bella sorpresa per il piccolo Santiago, che da grande si ritroverà nelle fotografie dei suoi genitori Belen Rodriguez e Stefano De Martino. Una decisione molto romantica, che fa capire una volta per tutte come l’unione tra i due sembri essere dettata da autentico amore, non da semplice passione, o come vorrebbero i complottisti da puro business.

Belen sarà in Argentina tra marzo e aprile per partorire, dato che la nascita di Santiago è prevista per il 22 aprile. Per quanto riguarda il matrimonio, si fanno i nomi dei papabili testimoni che dovrebbero essere l’insegnante di ballo Garrison Rochelle e l’amico Fabio Marantino per Stefano, mentre per Belen potrebbero essere la sorella Cecilia Rodriguez e il suo fidanzato Sebastian Perez Blanco.

Fonte: Gossipblog.