Ben Affleck e Jennifer Garner divorziano ufficialmente: dopo aver rimandato le firme della documentazione, i due attori hanno posto la parola fine al loro matrimonio, che durava dal 2005, il 13 aprile 2017. Le voci secondo cui la coppia sarebbe stata pronta a riprendere la loro storia si sono, quindi, rivelate infondate.

Secondo TMZ, che ha diffuso la notizia, Ben Affleck e Jennifer Garner sarebbero comunque in ottimi rapporti e avrebbero firmato la richiesta di divorzio senza bisogno di un avvocato e nello stesso momento. “La domanda di divorzio e la risposta sono state compilate insieme; ciò significa che l’azione è stata coordinata”, ha spiegato TMZ ai lettori.

Adesso, le due star hollywoodiane devono stabilire come dividere il patrimonio finanziario e come gestire l’affidamento dei tre figli – Violet, Seraphina Rose e Samuel – anche se sembra che entrambi siano concordi nell’optare per l’affidamento congiunto. Nei documenti firmati, infatti, Ben Affleck e Jennifer Garner, secondo TMZ, avrebbero lasciato aperta la questione dell’assegno di supporto così che il giudice possa prendere una decisione sulla questione prima della finalizzazione del divorzio.

“Non c’è nessun accoro pre-matrimoniale, che significa che tutte le entrate accumulate durante il matrimonio saranno divise al 50%, a meno che loro si accordino in modo diverso”, ha aggiunto il sito, aggiungendo che il guadagno del regista Premio Oscar è stato maggiore a quello della moglie in questi anni. Sebbene dovranno prendere un accordo su diverse questioni, probabilmente la gestione del caso verrà affidata a un mediatore senza che i due debbano ricorrere in tribunale.

Ben Affleck e Jennifer Garner hanno annunciato la separazione nel giugno 2015, tramite un comunicato rilasciato a E! News, dopo 10 anni esatti di matrimonio. Tuttavia, la coppia conduceva già vite separate da almeno dieci mesi. “Dopo averci pensato molto e dopo attenta considerazione, abbiamo preso la difficile decisione di divorziare”, si leggeva nella dichiarazione, “Continueremo a volerci bene ed essere amici e a impegnarci nel ruolo di genitori per i nostri figli, la cui privacy vi chiediamo sia rispettata in questo periodo difficile”.

Nel febbraio 2016, Jennifer Garner aveva parlato della fine del matrimonio con Ben Affleck. “Era un matrimonio vero”, disse l’attrice a Vanity Fair, “non era per le telecamere. Per me è stata la massima priorità far funzionare il matrimonio. Ma non ha funzionato”. Per quanto riguarda il tradimento dell’attore di Pearl Harbour con la tata dei loro figli, Jennifer ha spiegato che quando è successo erano già separati. “Lasciatemi dire una casa: noi eravamo già separati da mesi quando ho ricevuto la notizia della tata. Non ha avuto niente a che fare con il divorzio. Non era parte del problema. Cattivo giudizio? Sì. Non è bello per i bambini vedere sparire la tata dalle loro vite”.