Quando si dice Bentley si parla già di lusso, prestigio e successo ma la Continental Flying Spur non è solo questo. Lanciata nel 2005 ma riprogettata al computer che ha permesso agli ingegneri di metterne in evidenza problemi e conflitti, oggi si ripropone con una nuova edizione che punta soprattutto a migliorare, se è possibile, il comfort.

Le prestazioni sono quelle tipiche che contraddistinguono le berline di Bentley: trazione integrale permanente, 560 cavalli, 12 cilindri, da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi, tocca i 312 km/h.

Il restyling l’ha dotata di un sistema multimediale con caricatore per 6 DVD e schermi da 7 pollici montati nel poggiatesta, bluetooth integrato e la particolarità del SIM card reader.

Non sarà più necessario utilizzare il cellulare perché nella nuova Bentley è stato posizionato nel bracciolo uno slot per inserire la carta SIM (optional), ha un sistema programmato per scaricare direttamente la rubrica telefonica, riceve i messaggi di testo in qualsiasi momento e li visualizza sullo schermo LCD installato in una console centrale. Nel cruscotto, di fianco al contachilometri c’è un ulteriore display che permette una semplice consultazione durante la guida ed è una versione semplificata della schermata principale.

Il sistema sarebbe quasi “tradizionale” ma i designer sono andati oltre, per la ricezione e per l’invio delle chiamate infatti ora viene utilizzata l’antenna della vettura, che con la sua potenza garantisce una conversazione di alta qualità decisamente superiore rispetto a un normale cellulare.

Si possono gestire le chiamate e il menu anche dal volante, dotato di molti pulsanti tra i quali invio-fine chiamata, selezione e volume.

bentley

Il “restyling” di questo modello è stato curato anche per i sedili posteriori, già dotati di regolazione elettrica riscaldamento e ventilazione, sono stati ridisegnati allungando la seduta di circa 40 mm.

Riprogettato anche l’impianto di scarico, che ha migliorato il comfort acustico.

Sul modello “year 2009″ è di serie un impianto audio di Naim da 1.100 Watt di potenza.

Il prezzo è di circa 200.000 euro.