Il prossimo fine settimana sarà l’ora del debutto nelle sale cinematografiche italiane di “Benvenuti al Sud“, pellicola diretta da Luca Miniero e remake del film francese “Giù al Nord” campione d’incassi con ben 182 milioni di euro incassati nelle sale di tutto il mondo dal 2007, anno della sua uscita.

Un successo, quello del film francese, che la Medusa, la casa di distribuzione del film di Miniero, vorrebbe quantomeno avvicinare. Il cast vede la presenza di attori quali Alessandro Siani, Claudio Bisio, Angela Finocchiaro e Valentina Lodovini.

“Benvenuti al Sud” è una commedia che rispolvera per l’ennesima volta i pregiudizi e i luoghi comuni che hanno alimentato da sempre i conflitti culturali tra Nord e Sud dell’Italia, con polemiche mai sopite che ogni tanto vengono alimentate perfino dai rappresentanti delle Istituzioni.

A tal proposito, Claudio Bisio afferma:

È un film anti Barbarossa, perché incoraggia a conoscere l’altro. Vorrei che i politici del Nord lo vedessero, anche se potrebbero ridere senza capire.

L’appuntamento al cinema è quindi fissato per venerdì, quando “Benvenuti al Sud” sarà distribuito in 500 sale.