Benvenuti al Sud” ha incassato la bellezza di 20,9 milioni di euro ed è arrivato al primo posto nella classifica dei film italiani più visti nel 2010.

Il film di Luca Miniero riesce anche nell’impresa di battere il classico cinepanettone natalizio, mettendosi alle spalle “Natale a Beverly Hills” di Aurelio De Laurentis.

Per il quarto fine settimana consecutivo, il film che vede per protagonisti la coppia di attori formata da Claudio Bisio e Alessandro Siani è primo al box office. “Benvenuti al Sud” ha preceduto in classifica “Cattivissimo me”, “Wall Street: Il denaro non dorme mai” e “Paranormal Activity 2″.

Ricordiamo che la storia del film racconta di Alberto (Claudio Bisio), responsabile delle poste in perenne attesa di un trasferimento a Milano che, in seguito a una punizione, verrà spedito in una sconosciuta località del Cilento.

Il protagonista a quel punto partirà con un mucchio di preconcetti verso il luogo e la gente del posto, ma una volta arrivato in paese, dopo aver superato le diffidenze iniziali, approfondirà l’amicizia con Mattia (Alessandro Siani), un collega che lo aiuterà a integrarsi e superare le difficoltà iniziali.