Ogni giorno lo dicono le mamme, prima di loro lo hanno fatto le nonne e lo ricordano anche i dottori alla TV: bere acqua prima di mangiare fa bene alla salute e permette di proteggere il proprio organismo dall’incessante scorrere del tempo. Ma quali sono i motivi che rendono un gesto così semplice, come il bere acqua prima di mangiare, un vero e proprio toccasana?

Ecco 5 motivi per cui fa veramente bene bere acqua prima di mangiare.

  1. Protegge le pareti dello stomaco: il primo motivo per cui bere acqua prima di mangiare fa bene è quello che può sembrare il più banale: l’acqua previene lacerazioni o situazioni spiacevoli ai danni della parete dello stomaco. Affinché vi sia il beneficio, è importante non bere acqua fredda o con cubetti di ghiaccio che, al contrario, fanno male all’organo.
  2. Idrata l’organismo: bere acqua prima di mangiare aiuta a mantenere regolare il Ph del corpo, bilanciando l’idratazione e favorendo la regolare elasticità della pelle. Questo consente al corpo di poter rispondere in maniera più rapida al processo di digestione, in quanto l’acqua salvaguarda anche la reattività delle cellule.
  3. Riduce il senso di fame: bere acqua prima di mangiare consente di ingerire liquidi che contengono 0 calorie ma che, nello stomaco, occupano spazio. Questo è il più grande segreto di ogni dieta: bere permette di appesantirsi momentaneamente e, dunque, di avere maggiore senso di sazietà. In questo modo si ridurranno le quantità dei cibi mangiati, aumenterà l’idratazione della pelle e, di conseguenza, il benessere di tutto il corpo.
  4. Accelera il metabolismo: uno dei più grandi vantaggi del bere acqua prima di mangiare è quello di risvegliare il metabolismo e prepararlo all’atto che si sta per compiere: mangiare. In questo modo i succhi gastrici e tutto l’apparato digerente già saranno attivi, rendendo più rapido il processo metabolico e di digestione degli alimenti.
  5. Aumenta l’energia: infine, come accennato poco sopra, bere acqua prima di mangiare consente di mantenere attivo e in forma tutto il corpo e l’organismo, evitando dispersioni inutili di energia. In questo modo sarà possibile riuscire a dimagrire più rapidamente e, soprattutto, in maniera più sana.