Sono state rese note le prime pellicole che parteciperanno al concorso internazionale della 61esima edizione del Festival del Film di Berlino. Oltre al già annunciato True Grit dei fratelli Coen, che verrà proiettato fuori concorso, la manifestazione vedrà in gara sette produzioni provenienti da altrettanti diversi Paesi tra i quali figurano Olanda, Israele, Francia, Turchia, Inghilterra, Germania e Stati Uniti.

Questa la lista dei film finora selezionati:

  • Bizim Büyük Çaresizli?imiz (Our Grand Despair) (Turchia/Germania/Olanda) diretto da Seyfi Teoman;
  • Coriolanus (Inghilterra) diretto da Ralph Fiennes (fuori concorso);
  • Lipstikka (Israele/Inghilterra) diretto da Jonathan Sagall;
  • Pina (Germania/Francia) diretto da Wim Wenders (fuori concorso);
  • Wer wenn nicht wir (If not us, who?) (Germania) diretto da Andres Veiel;
  • Yelling To The SKY (USA) diretto da Victoria Mahoney;
  • The Future (Germania/USA) diretto da Miranda July.

Tra i film soprammenzionati spiccano l’omaggio realizzato in 3D da Wim Wenders alla coreografa Pina Bausch e Coriolanus di Ralph Fiennes, un’attualizzazione della tragedia di William Shakespeare con Gerard Butler e Brian Cox.

Il Festival del Film di Berlino si aprirà il 10 febbraio 2011.