La protagonista indiscussa degli MTV Video Music Awards 2016 è stata sicuramente Beyoncé: oltre a vincere numerosi premi, la cantante ha fatto parlare di sé presentandosi sul red carpet con la figlia Blue Ivy, che ha fatto così il suo debutto pubblico.

La coppia mamma-figlia non è certo passata inosservata. Mentre Queen Bey ha sfoggiato un abito lungo di Francesco Scognamiglio color pastello con trasparenze e ricami argentati e paillet, impreziosito nella parte superiore da un ampio collo di piume, la piccola Blue Ivy, quattro anni, si è presentata con un vestito da vera principessa.

Una foto pubblicata da Beyoncé (@beyonce) in data:

La bambina indossava un’ampia gonna in tulle asimmetrica con strascico e corpetto ricamato, il tutto nella tonalità del rosa antico con glitter e riflessi dorati. Ovviamente non poteva mancare la tiara da principessina, ma come per ogni protagonista di una fiaba moderna che si rispetti, il look era completato da dettagli casual: scarpe a tennis sulle tonalità del rosa e due lunghe treccine laterali.

Già nel 2014, la piccola, nata dal matrimonio tra la popstar e il rapper Jay Z, aveva catturato su di sé i riflettori presentando la sua celebre mamma chiamata a ricevere il premio Michael Jackson Video Vanguard Award. Il debutto ufficiale è tuttavia è arrivato ieri sera, in occasione della rassegna di premi di MTV presso il Madison Square Garden di New York. Blue Ivy ha sfilato con la mamma anche se alla fine, dopo una passerella e tanti scatti, Beyoncé ha preferito portare la figlia dietro le quinte.

Blue Ivy è sembrata essere molto felice della sua apparizione: lontana dai riflettori, nel backstage, Beyoncé ha immortalato la figlia mentre rideva e si divertiva, condividendo il dolce scatto su Instagram.

Galleria di immagini: MTV Video Music Awards 2016: foto

La cantante di Crazy in Love ricorderà a lungo questa giornata, visto anche il numero di premi vinti. Ben 11 erano le nomination a suo favore, e ha fatto incetta di premi vincendone ben otto nelle categorie Video dell’anno, Miglior video di un’artista donna, Miglior video pop, Video esteso di successo, Miglior montaggio, Miglior fotografia, Miglior coreografia e Miglior regia. Tre i video delle canzoni premiate, tratte dal suo ultimo album: Lemonade, Hold Up e Formation, che ha riscosso il maggior consenso.