Sulla cover del suo nuovo album chiamato “4” – uscito il 28 giugno – la cantante Beyoncé posa in modo sexy e anche un po’ selvaggio con al polso una delle creazioni della designer di gioielli di lusso Aurélie Bidermann.

Si tratta di un bracciale rigido da 18 carati con un motivo “a ragnatela” molto particolare: la Bidermann è infatti conosciuta proprio per il suo stile stravagante e atipico, frutto della sua lunga formazione come disegnatrice di gioielli e la sua passione per l’esotico.

Galleria di immagini: Aurèlie Bidermann

Dopo un corso di gemmologia ad Anversa e la scuola di disegno a Parigi, infatti, Aurélie lascia l’Europa e intraprende un lungo viaggio in India, e la sua prima collezione di gioielli profuma proprio di Oriente, un denominatore comune che troviamo in molte delle sue creazioni.

I gioielli proposti per l’estate 2011 sono allegri e divertenti: fili colorati intrecciati tra loro per le collane, choker in oro multiborchie, conchiglie e cuoio. Il segreto della designer è quello di mischiare materiali diversi tra di loro, dando vita a forme stravaganti e mai banali.

I prezzi delle sue creazioni non sono però alla portata di tutti: vanno dai 300 dollari fino quasi ai 2.000. Del resto, Aurélie è una delle designer più apprezzate da star mondiali del calibro di Sarah Jessica Parker, Drew Barrymore e Kate Moss.