Compirà trent’anni il prossimo settembre e la sua vita sembra sempre più caratterizzata da successi professionali. Per Beyoncé, infatti, sta per arrivare anche un ruolo al cinema al fianco di Clint Eastwood, che l’ha scelta per il remake del film “È nata una stella”.

La sexy cantante di Huston ha deciso di svelare i suoi progetti futuri su “L’uomo Vogue”, posando per una cover inedita che la mostra abbigliata con un look androgino.

Galleria di immagini: Beyoncé - Run The World (Girls)

Da vera stacanovista, la star sembra non voler tralasciare nulla delle sue tante attività, anche adesso che sta per debuttare con il suo nuovo album “4”, in uscita il 24 giugno.

“Occuparmi personalmente di tutti gli aspetti del mio lavoro è una questione di principio, spesso sono mio marito o la mia famiglia a impormi di staccare per un giorno o due, altrimenti io continuerei a lavorare a oltranza”.

E nonostante la fatica per registrare il nuovo album, e l’inattesa proposta per interpretare il ruolo di Judy Garland nella celebre pellicola, ecco che Beyoncé ha trovato anche il tempo di posare per la copertina di “W Magazine”, mettendosi in concorrenza diretta con la collega Christina Aguilera.

Le due star mostrano uno stile completamente differente, senza veli la prima e misteriosa e sexy la seconda, protagonista di una cover ancora una volta ricca di charme e sensualità.

“Ho sempre cercato di essere una performer a tutto tondo: il mio lavoro è intrattenere e comunicare, che sia attraverso una canzone, un film o una foto di moda. Per essere soddisfatta non basta che la foto sia bella, deve trasmettere qualcosa”.