Rimanere in bilico tra la musica e la moda: sono molte ormai le popstar che si dedicano alla loro carriera di cantanti impiegando il tempo che resta alla creazione di collezioni o fashion brand, e tra di loro c’è anche Beyoncé.

La popstar, che insieme al marito Jay-Z nel corso degli anni è riuscita a costruirsi un vero e proprio impero milionario, ha lanciato una nuova collezione d’abbigliamento chiamata Ivy Park, che cavalca alla perfezione uno dei trend più in voga del momento, quello dello sportswear.

Supportata niente meno che dal Chairman del gruppo Arcadia, Sir Philip Green, la linea di activewear dedicata a tutto il mondo femminile è stata lanciata in partnership con il noto franchise Topshop – che fa a capo al gruppo come altri brand tra cui Topmen e Miss Selfridge.

La collezione sarà reperibile a partire dal prossimo 14 aprile in ben 12 retailer tra i partner di Arcadia, in più di 50 paesi includendo lo stesso Topshop (e topshop.com) ma anche Selfridges, Nordstrom, Hudson’s Bay Co, e online su e-commerce di shopping come netaporter.com e Zalando. La cantante ha spiegato anche la sua intenzione di creare un marchio sportivo che desse supporto e ispirazione alle donne e che le facesse sentire forti su più livelli.

Ivi Park è una collezione che unisce fashion design e innovazione tecnica, “creando un nuovo tipo di abbigliamento di performance, con concetti essenziali moderni sia dentro che fuori dal campo”. Insieme all’annuncio della collezione Beyoncé ha svelato anche un video promozionale dove, insieme a delle modelle (e una piccola guest, ovvero la figlia Blue Ivy), mostra alcuni pezzi della sua linea, da yoga pants, reggiseni sportivi, costumi interi e fasce per capelli.

Un progetto, questo, che a quanto pare era in cantiere da anni, quando Women Wears Daily ha rivelato la collaborazione tra Queen Bey e il marchio Topshop nell’ottobre 2014: la popstar e Philip Green avrebbero dato alla luce una joint venture – la Parkwood Topshop Athletic Ltd. – per creare il marchio atletico e streetwear. “Ho sempre amato Topshop per le loro credenziali nella moda e il modo di pensare progettato verso il futuro”, aveva dichiarato in passato la stessa popstar.

La collezione, sempre come rivelato da WWD, è stata sviluppata in 18 mesi e per Green questo sarà solo l’inizio del percorso con Beyoncé e il suo Ivy Park.