È uscito il teaser trailer di “Biancaneve e il cacciatore”, dopo una preview con i dietro le quinte di ieri pomeriggio. Atmosfere dark-fantasy, sottofondo musicale elettronico inquietante, anche solo da questi due minuti appena la variante della favola con Kristen Stewart come protagonista, Charlize Theron nei panni della regina cattiva e Chris Hemsworth in quelli del cacciatore, si annuncia epica.

Il teaser trailer parte con la voce della regina cattiva/Charlize Theron, che parla con voce suadente sulle note elettroniche mentre vediamo nuvole di corvi, scene di battaglia in riva al mare, e lei che uccide una ragazza:

Galleria di immagini: Biancaneve: foto dal set, trailer e poster

«Do you hear that? It’s the sound of battles fought and lives lost. Once pained me to know that I’m the cause of such despair. But no, their cries have give me strength. Beauty is my power.»

«Lo senti? È il suono di battaglie combattute e vite perse. Una volta mi faceva soffrire sapere che io ero la causa di tanta disperazione. Ma ora no, le loro grida mi danno forza. La bellezza è il mio potere.»

Poi si rivolge allo specchio incantato con l’eterno:

«Mirror, mirror on the wall. Who is the fairest of them all?»

«Specchio, specchio delle mie brame chi è la più bella del reame?»

E qui entra in gioco Kristen Stewart/Biancaneve, da serena ragazza dai “capelli neri come la notte e labbra rosse come il sangue” che passeggia tra i boschi fino alla fuga in mare e sul cavallo bianco, quando arriva il cacciatore/Chris Hemsworth, ingaggiato dalla regina per ucciderla, per poi trasformarsi nel mentore che la farà combattere per i suoi diritti.

Il film, come già avevano dichiarato, ricorda le atmosfere del “Signore degli Anelli”, con quel tocco ancora più dark/fantastico, stile “Alice nel paese delle meraviglie”, non a caso visto che sono gli stessi produttori. E le riprese vanno avanti a tutta velocità: anche ieri sono arrivate foto di Kristen sul set in abiti medievali insieme a Chris. L’arrivo nelle sale, statunitensi almeno, è previsto per giugno prossimo. Ma il battage pubblicitario ci accompagnerà per tutti i prossimi mesi.

Fonte: JustJared