Biancaneve e il Cacciatore registra incassi degni di nota nel suo primo week-end di uscita, attestandosi al primo posto: determinanti, per il risultato parziale, le figure di spicco del film, Kristen Stewart, Charlize Theron e Chris Hemsworth.

Galleria di immagini: Biancaneve e il cacciatore, i poster

Biancaneve e il Cacciatore esce in uno dei periodi più fecondi per la sua distribuzione: infatti, fa la sua comparsa sulla scia di On The Road, che ha visto la presenza di Kristen Stewart a Cannes, e di The Avengers, con Chris Hemsworth. Inoltre, anticipa di poco Prometheus, che vedrà tra i protagonisti proprio Charlize Theron.

Si tratta di un gioco di rimandi cinematografici e distributivi che non possono che giovare a tutte le produzioni, creando ganci ideali in grado si spingere gli spettatori al cinema. In soli tre giorni Biancaneve e il Cacciatore ha incassato oltre 560.000 dollari. Se la cosa può sembrare una bazzecola di fronte a titani come The Avengers, MIB o Battleship (tutti in classifica nei primi quattro posti), bisogna considerare un fattore determinante: mentre gli ultimi tre film citati sono stati proiettati in 3D o in digitale, Biancaneve e il Cacciatore non ha usufruito delle due tecnologie di ultima generazione. Pertanto, il confronto di basa su un diffente costo del biglietto: per questo, è possibile affermare che la fiaba di Biancaneve ha avuto un ottimo debutto cinematografico.

E questo nonostante la critica sia rimasta un po’ fredda nei confronti del film e, talvolta, lo abbia stroncato. Certo è che Kristen Stewart ha giocato un ruolo di non poco conto, dato che sia Breaking Down che <em On The Road, in cui l’attrice è presente, hanno un potente ruolo di traino. In Italia, il film uscirà in ritardo rispetto al resto del mondo: occorrerà attendere l’11 luglio.

Fonte: The Improper