L’istrionico Bill Murray, potrebbe essere uno degli interpreti di “Ghostbusters 3”, a ben 25 anni di distanza dal primo episodio. La pellicola sarà diretta da Ivan Reitman, gli altri attori che faranno parte del cast saranno Dan Aykroyd, Ernie Hudson e Harold Ramis. La sceneggiatura del terzo capitolo dedicato agli acchiappafantasmi, è stata scritta qualche anno fa da Dan Aykroyd, ma il progetto fu accantonato a causa della tiepida accoglienza iniziale da parte dei produttori e dei diretti interessati.

Ma alcune dichiarazioni recenti dell’attore americano, oltre a regalarci qualche spoiler sul film, hanno spalancato le porte al ritorno del mitico quartetto:

Tornerò in Ghostbusters III solo se mi faranno interpretare un fantasma. Quello che gli ho detto è stato “Lo farò, ma solo se mi uccidete durante il primo atto”. E così apparirò nel film sotto forma di fantasma.

Dunque, uno dei dilemmi che da un po’ di mesi appassionava molti degli addetti ai lavori, sembrerebbe sciolto. In “Ghostbusters 3” i vecchi protagonisti principali, questa volta, avranno un ruolo di secondo piano all’interno del film, andandosi ad occupare principalmente dell’addestramento delle nuove leve, che avranno l’arduo compito di catturare le nuove orde ectoplasmatiche.