A più di un anno di distanza dalla nascita della figlia James, Blake Lively e Ryan Reynolds sono tornati a calcare i red carpet più importanti insieme e, soprattutto, ancora più affiatati.

In occasione del prestigioso gala per amfAR – tenutosi al Cipriani Wall Street a New York – la coppia ha letteralmente catalizzato l’attenzione su di sé presentandosi all’evento più unita e innamorata che mai. Inseparabili, Blake e Ryan hanno posato mano nella mano di fronte ai fotografi senza mai lasciarsi, scambiandosi sguardi e sorrisi.

Blake, in forma decisamente smagliante, ha indossato una creazione Haute Couture realizzata da Chanel con una gonna plissettata e top con turtleneck impreziosito da perline e dettagli luccicanti nei toni dell’oro, ripresi dalle décolleté Louboutin, e che si abbinano alla perfezione con il make up e il tono dei capelli dell’ex Serena Van Der Woodsen di Gossip Girl. Ryan era anche lui impeccabile con un completo e gilet blu spezzato da una camicia bianca, cravatta bordeaux e classiche scarpe nere.

Un amore, quello tra Blake e Ryan, che apparentemente è nato come una semplice amicizia: in una recente intervista l’attore ha infatti smentito che tra i due ci fosse qualcosa durante le riprese di Lanterna Verde. L’amore, infatti, è sbocciato solo dopo, durante un appuntamento a quattro dove i due avevano portato i rispettivi accompagnatori: “Prima eravamo molto amici. Mi ricordo di quanto fosse divertente perché per almeno un anno dopo Lanterna Verde eravamo entrambi single. Siamo andati a un doppio appuntamento, lei era con un altro uomo e io con un’altra donna”, ha spiegato l’attore, “è stato l’appuntamento più imbarazzante per loro, probabilmente perché c’erano dei fuochi d’artificio tra noi due”. E ha voluto, poi, approfondire l’inizio della relazione:

All’inizio è stato strano, ma siamo stati amici per molto tempo. Penso che il modo migliore per avere una relazione sia iniziare come amici.

Da una semplice amicizia è sbocciato l’amore e poi il resto è storia: a un anno di distanza dall’uscita del film nei cinema Blake e Ryan sono convolati a nozze e due anni dopo – nel 2014 – è nata la primogenita, James Reynolds.

Nella stessa intervista l’attore ha ammesso, come ogni papà, di essere “dipendente” dalla propria figlia: “la adoro, è terribile. Fino ad ora mi ha sempre avuto in pugno, dice ‘dada’ e camminerei attraverso anche un muro di cemento per arrivare da lei”.