Se si vuole essere belle con il minimo sforzo, la prima diva del cinema che viene in mente da cui prendere spunto è senza dubbio Blake Lively. Nel corso degli anni, infatti, l’attrice ha dimostrato come ci voglia poco per sfoggiare al meglio abiti prestigiosi e classici. In particolar modo sui red carpet, Blake ha dato il meglio di sé sfoggiando alcuni tra i look più belli e indimenticabili.

Galleria di immagini: Blake Lively, i 10 red carpet più belli

A tre anni di distanza dalla sua ultima pellicola e fresca di gravidanza Blake Lively si prepara per tornare al cinema con un nuovo film, “Adaline – l’eterna giovinezza”. Nonostante la nascita della piccola James Raynolds, l’attrice non ha comunque rinunciato agli impegni lavorativi: in occasione dell’uscita del suo ultimo film, infatti, Blake ha sfilato sul red carpet della première newyorkese indossando un abito rosso fuoco firmato Monique Lhuillier. In perfetto stile hollywoodiano l’abito vede un top con dettagli in pizzo e leggermente stretto in vita con un’importante e lunga gonna di piume. A completare il look una sofisticata pettinatura con morbide onde, gioielli Lorraine Schwartz e clutch Swarovski.

Uno degli ultimi red carpet calcati dall’attrice, prima di diventare mamma, è stato quello in occasione del Gabrielle’s Angel Foundation hosts Angel Ball, sfoggiando un pancione ormai ben lievitato. Ovviamente neanche in occasione di questo grande evento Blake non ha sbagliato un colpo sfoggiando un abito non premaman firmato Gucci Cruise che ha reso le sue curve decisamente armoniose. Nei toni del panna, l’abito mette in risalto anche il suo decolletè grazie alla profonda – ma non volgare – scollatura. Look sobrio anche per l’acconciatura, leggermente raccolta, e qualche accessorio.

Decisamente più sbarazzino il look sfoggiato in occasione deli CFDA Fashion Awards 2014: l’attrice ha sfilato sul red carpet della kermesse indossando un minidress firmato Michael Kors. Un look anni ’60 completato dalle scarpe con plateau firmate Casadei e una fascia sui capelli nei toni del rosa cipria, bangles sui polsi e orecchini hoop.

Facendo un passo indietro nel tempo, in occasione dei BAFTA Brits to Watch del 2011 l’attrice ha sfoggiato un look ben più diverso, ma sempre elegante e chic. L’attrice ha sfilato sul red carpet della kermesse di Los Angeles indossando una creazione firmata Marchesa, della collezione Primavera/Estate 2011: le forme sono decisamente ampie e morbide, con un taglio asimmetrico in chiffon e strascico. I toni del grigio si sfumano con quelli del bianco verso il centro e il tutto viene impreziosito da dei dettagli brillanti sui bordi dell’abito. Il look è stato completato con delle pumps firmate Christian Louboutin, dei preziosi gioielli Lorraine Shwartz e da un’acconciatura morbida con un raccolto.

Rimanendo sempre nel 2011, in occasione del gala “Alexander McQueen: Savage Beauty” l’attrice ha indossato una creazione della collezione Haute Couture Autunno/Inverno 2009/10 firmata Chanel. Dal gusto decisamente orientale, l’abito in tulle nei toni del nude vede dettagli in paillettes che coprono i punti giusti e dello chiffon che copre parte del corpo per poi congiungersi sulla spalla.

Blake Lively: i look più sexy

Tra i look più sexy dell’attrice c’è senza dubbio quello sfoggiato in occasione della première del film “Savages” di Los Angeles. Una creazione senza spalline firmata da Zuhair Murad della collezione Couture Primavera/Estate 2012 che mette in risalto le sue forme, non solo grazie al taglio a sirena, ma anche grazie al contrasto tra i motivi lineari nei toni del nero e il tulle in nude. Per completare il look una pettinatura ondulata dal gusto decisamente retrò e preziosi gioielli Lorraine Schwartz.

Altrettanto sexy ma allo stesso tempo elegante è il look in stile retrò sfoggiato in occasione del MET Gala del 2014. Puntando sempre al taglio a sirena l’attrice sa di non sbagliare e con la creazione firmata Gucci ha decisamente fatto centro: dai toni del beige iridescente fino allo strascico che scende sia dalle spalle sia dalla coda del vestito fino alla scollatura da urlo sul decolletè. Come se il tutto non fosse abbastanza sfavillante, l’attrice ha impreziosito il suo look con dei gioielli Lorraine Schwartz.

Blake Lively conquista il Festival di Cannes 2014

In occasione del Festival di Cannes del 2014 l’attrice ha decisamente catalizzato i riflettori su di sé sfoggiando sul red carpet alcuni degli abiti più belli della 65esima edizione della kermesse.

Primo su tutti la creazione sfoggiata in occasione della prima serata del festival: firmata Gucci, il long dress con scollo geometrico in chiffon nei toni del borgogna ha lasciato a bocca aperta soprattutto per lo spacco vertiginoso che metteva in mostra le sue bellissime gambe. Per valorizzare il tutto l’attrice ha indossato dei sandali firmati Casadei nei toni del beige.

Non meno spettacolare il secondo outfit sfoggiato per la première di “Turner” sempre durante la kermesse: per l’occasione infatti Blake ha indossato una creazione in bianco firmata Chanel Couture che mette in mostra ogni punto giusto del suo corpo, dalla vita sottile, ai fianchi, fino al decolletè grazie alla scollatura. Capelli al naturale, con un mosso più spettinato, l’attrice ha completato il look con una stola bianca e scarpe Sophia Webster.

Non c’è due senza tre e questa volta per la première di “The Captive” torna a sfoggiare una creazione firmata Gucci. Dal gusto retrò, l’abito vede un’ampia gonna e uno scollo a cuore ma “sagomato”, nei toni del nero per il top, scendendo a punta nella parte frontale della gonna, questa invece nelle tonalità contrastanti del bianco. A completare il look un’impeccabile ma allo stesso tempo classico raccolto e dei preziosi gioielli.