Blumarine diffonde le prime immagini della sua campagna Primavera Estate 2015: sarà che il freddo inizia a farsi sentire, sarà che dopo le feste natalizie si ha sempre bisogno di nuove energie, ma basta uno sguardo alle foto di Camilla Akrans che ritraggono una sensuale e romantica Catherine McNeil ricoperta di fiori per avere voglia di lasciarsi l’inverno alle spalle.

La collezione comprende i tratti caratteristici della maison di Anna Molinari: lo spirito estremamente romantico, uno spiccato senso di femminilità, il gusto per la stampa e il decoro classici. La presenza dei fiori amplifica grazie alle forme, ai colori e al simbolismo tutte queste peculiarità, e i disegni risultano comunque purificati, mai barocchi o ridondanti.

Il risultato è vitaminico, il messaggio preciso: «realtà, con un tocco di magia, come in un dipinto di Martial Raysse», spiega in una nota la Casa. Il pittore francese, infatti, esponente del Nouveau Réalisme, movimento artistico d’avanguardia noto come versione francese della Pop Art americana, parla di conoscenza e amore universale attraverso i suoi quadri, sintesi di fantasia, fiaba, realtà e visione leggendaria.

Galleria di immagini: Blumarine Primavera - Estate 2015: foto

Così le linee vive e irregolari degli abiti sono percorse da fiori stampati che spesso sbocciano sul tessuto in interventi decorativi in 3D. I colori dei petali, poi, risaltano ancora di più nelle immagini grazie al set fotografico dai colori particolarmente tenui e naturali. Ultimo tocco di sapiente rifinitura sono le cornici di fiori tridimensionali applicate alle foto in postproduzione, che immergono Catherine McNeil in un ambiente carico di sensualità e moderno romanticismo.