Originariamente costituito solo di fiori d’arancio, il bouquet è sicuramente il più importante degli accessori della sposa e deve intonarsi perfettamente al suo abito e all’ispirazione della cerimonia. Si tratta di un oggetto particolarmente importante non solo perché è l’ultimo regalo dello sposo alla sposa da fidanzati (viene fatto recapitare dal futuro marito il mattino delle nozze a casa di lei), ma soprattutto per il suo significato: i fiori del bouquet simboleggiano abbondanza e figli numerosi. Ma come scegliere il mazzo di fiori perfetto per voi? Un limite non da poco è il periodo in cui è previsto il matrimonio: a seconda del mese delle cerimonia, alcuni fiori non saranno più disponibili o, se fuori stagione, il loro prezzo potrà lievitare fino al 50% in più. Ecco alcune indicazioni per le spose di settembre.

Tra i fiori di settembre, le orchidee, le gerbere, i gelsomini, gli iris, i lisianthus, le calle, le tuberose, la bouvardia, la celosia, la sterlizia, la bocca di leone, la dalia, l’anthurium. Il bouquet della sposa può essere monofloreale o misto, colorato o bianco. Ma come disporre i fiori? Tante le opzioni: potrete scegliere fra un modello a cascata o compatto, irregolare o a fascio, romantico o minimalista, con maxi fiori tenuti insieme da nastri di raso o con la consueta nebbiolina. Particolarmente in voga il bouquet da polso, di ispirazione anni Sessanta e quello costituito da un solo fiore.

Ovviamente il bouquet deve anche intonarsi con la corporatura della sposa: quello a cascata, a grappolo, è adatto a spose alte; sì al bouquet aperto (importante, da tenere all’altezza della vita) per le spose longilinee che hanno scelto abiti scivolati; è rotondo e piccolo, con fiori compatti a creare una sfera, il bouquet per le spose che hanno optato per abiti corti; infine, le rose, le calle e i tulipani vengono lasciati con i gambi lunghi a formare il bouquet “pageant” perfetto per le spose slanciate che lo porteranno con nochalance appoggiato al braccio.

Galleria di immagini: Anniversario matrimonio William e Kate: le foto più belle dell'evento

photo credit: anne arnould via photopin cc