Il quarto capitolo della saga “Mission Impossible” potrebbe essere diretto dal regista di grandi successi Pixar, come “Gli Incredibili”, Brad Bird.

Sembrerebbe,infatti, che il regista sia in trattative con la Paramount ma ancora non avrebbe firmato l’accordo a causa del cachet troppo basso.

Bird,vincitore di ben due Premi Oscar, infatti, lavorando solitamente in film di animazione che prevedono tempi di lavorazione più lunghi, è abituato a cifre più generose e sembrerebbe che stia cercando di alzare il tiro. A breve comunque le trattative dovrebbero avere fine, visto che l’uscita del film è prevista per maggio 2011 e che la pellicola richiede un anno di lavorazione.

Per la prima volta Bird si cimenterà nella direzione di attori in carne e ossa come l’immancabile Tom Cruise che, per ora, è l’unico del cast ad essere stato riconfermato. Il film, scritto da Andre Nemec e Josh Applebaum, è tratto da un soggetto di J.J. Abrams.

Le riprese del film inizieranno durante l’estate. Minuti contati quindi per la Paramount che a breve sarà costretta a decidere se cedere alle richieste del regista di “Ratatouille” o ripiegare su un altro nome.