Se ne era già parlato lo scorso settembre quando il produttore Avi Arad (“Spiderman”, “Iron Man”, “L’Incredibile Hulk”), annunciò di essere al lavoro su un film d’animazione con protagonista il mitico Braccio di Ferro grazie ai diritti acquistati in merito.

Ebbene, in molti saranno felici di sapere che il progetto si è nel frattempo evoluto in un lungometraggio pronto a sfruttare l’attuale trend stereoscopico a base di occhialini “3D”. Il film suddetto, a livello attuale ancora privo di un titolo ufficiale, uscirà per conto di Sony Pictures Animation e narrativamente parlando dovrebbe riproporre, in versione probabilmente riveduta e corretta, la classica disputa amorosa tra Popeye, Bruto ed Olivia.

Lo script sarebbe nello specifico nelle mani di Mike Jones, redattore di Variety nonchè giovane sceneggiatore che ha già all’attivo il film EvenHand, prodotto nel 2002. Dovrà cercare di soddisfare appieno le direttive imposte dallo stesso Arad che vuole a tutti i costi trattati temi quali amicizia, amore e avidità in modo da evidenziare il contrasto tra forze e debolezze insite nell’essere umano.

Speriamo solo che a livello estetico lo studio ImageWorks riesca a concepire una caratterizzazione dei personaggi fresca e accattivante.