Angelina Jolie e Brad Pitt hanno finalmente trovato un accordo sul tenere confidenziali i termini del divorzio, che sono al momento in fase di negoziazione. Tuttavia, i malumori tra i due ex coniugi non sembrano essersi placati: l’attore di Allied continua ad accusare Angelina di rivelare informazioni sensibili sui loro sei figli.

Ormai, infatti, è acclarato che la contesa principale riguarda l’affidamento di Maddox, Pax, Zahara, Shiloh, Knox e Vivienne e che Angelina Jolie è disposta a tutto per ottenere la custodia esclusiva dei ragazzi. L’attrice, secondo i suoi legali, sarebbe preoccupata delle capacità genitoriali di Brad Pitt, tanto da avere firmato le carte del divorzio dopo uno scontro avvenuto a metà settembre tra Maddox e il padre su un jet privato.

Per i suoi comportamenti, il sex symbol è stato indagato sia dall’FBI che dal Department of Children and Family Service per possibile violenza o abuso su minore, ma entrambi gli enti hanno archiviato il caso. Tuttavia, il team legale dell’attore teme che i report possano danneggiare gli interessi dei ragazzi della coppia se resi pubblici, in quanto contengono i nomi dei loro dottori e terapeuti, quindi hanno richiesto di rendere i documenti confidenziali.

“Angelina Jolie ha esposto i bambini rendendo pubblici i nomi dei loro terapisti e di altri professionisti specializzati in salute mentale. O non ci sono meccanismi di autoregolazione per precludere le informazioni sensibili dall’essere inserite nella documentazione pubblica, o lei ha altri motivi”, ha accusato il team di Brad Pitt.

Angelina Jolie ha poi acconsentito a rendere i documenti confidenziali, ma i suoi legali hanno criticato Pitt per aver danneggiato i bambini con il suo comportamento aggressivo. Secondo People, una fonte ha rivelato che il comportamento da lui avuto nei confronti di Maddox avrà un impatto negativo sui bambini per molto tempo.

“Loro continuano a dire che le indagini sul suo conto sono state archiviate. Mentre il suo comportamento non si è rivelato essere criminale, questo non significa però che non abbia fatto niente di sbagliato. I bambini sono traumatizzati. La mamma sta proteggendo i bambini non rivelando cosa è veramente successo su quell’aereo”, ha rivelato l’insider.

La fonte ha anche aggiunto che l’interesse primario di Angelina Jolie è di proteggere la salute e il benessere dei suoi figli. Laura Wasser, il suo avvocato, crede che Brad Pitt stia cercando di mantenere la segretezza sulle investigazioni dell’FBI e del Department of Children and Family Services perché il contenuto dei documenti potrebbe rovinare la sua immagine pubblica.

Galleria di immagini: Brad Pitt fotografo d'eccezione di Angelina Jolie

Lui ha paura che il pubblico scopra la verità se i documenti non sono resi confidenziali. Non ci sono dubbi sul fatto che Brad preferirebbe tenere l’intero caso privato, soprattutto a causa dei dettegli emersi nelle investigazioni”, ha riferito l’avvocato a Hollywood Life.