Brad Pitt e Ryan Gosling sullo stesso red carpet: un sogno diventato realtà per le fans dei due attori (ma non solo). L’occasione è stata la première, a New York, del film “The Big Short” di Adam Mckay che li vede tra i protagonisti.

Inutile dire che, nonostante la serata fosse piuttosto affollata (soprattutto di star, come Steve Carrell, Mili Avital, Lily Rabe e Finn Wittrock), sono stati loro a catalizzare l’attenzione e i riflettori erano puntati tutti su di loro, anche perché i due sex symbol erano piuttosto in forma e con degli outfit che non potevano passare inosservati.

Galleria di immagini: Brad Pitt e Ryan Gosling alla prima di The Big Short, le foto

Brad era elegantissimo in un completo blu, con camicia bianca e cravatta a quadretti. Ryan con pantaloni neri, giacca in tweed, camicia bianca e una cravatta dall’anima pop. A colpirci, in particolare, sono stati rispettivamente i capelli e il colorito di Brad, ma anche gli occhi di Ryan: il primo sembra più sbarazzino con questo taglio (probabilmente dovuto al film che sta girando in Germania, ovvero “War Machine”) e ci viene il sospetto che la sua make-up artist abbia un pochino esagerato con il fondotinta; lo stesso quella di Ryan deve avere abbondato con la matita kajal, dato che si vedeva un po’ troppo.

A parte questi piccoli dettagli, dobbiamo dire che vederli insieme così sorridenti, scherzosi e affiatati è stato a dir poco incantevole. Tra l’altro complimenti a Brad perché sembra un coetaneo di Ryan e non un uomo con ben 16 anni in più (lo diciamo sempre: fortunata Angelina Jolie).

La speranza è che i due attori passino anche dall’Italia per promuovere il film, che in Italia uscirà il prossimo 7 gennaio con il titoloLa grande scommessa”. Tratto dal libro “The Big Short – Il grande scoperto” di Michael Lewis, racconta la storia di un gruppo di investitori che intuirono cosa stava succedendo sul mercato prima dello scoppio della famosa crisi finanziaria del 2007-2008.