Mentre Angelina Jolie non si è fatta più vedere ufficialmente in pubblico da quando ha firmato le carte del divorzio a settembre, Brad Pitt è tornato sotto i riflettori e, almeno esteriormente, è apparso più in forma che mai. Complice l’uscita del suo nuovo film Allied che ha portato l’attore in giro per la promozione della pellicola, il sex symbol di Hollywood è stato acclamato agli ultimi Golden Globe e sabato scorso è apparso rilassato e allegro durante un evento a cui ha preso parte con Sting e Chris Cornell.

Sabato 14 gennaio, infatti, Brad Pitt ha partecipato a un evento di beneficenza per raccogliere fondi per la Epidermolysis Bullosa Medical Research Foundation, organizzato dal gioielliere Alex And Ani a Malibu. Durante l’evento, che si è tenuto per il quarto anno consecutivo e si chiama ROCK4EB!, l’attore di Vi presento Joe Black è salito sul palco insieme a Sting e Chris Cornell, famoso per la sua You Know My Name che ha fatto da colonna sonora al film di James Bond Casino Royale del 2006.

Il trio si è poi radunato in un salotto, dove ha scattato numerose foto e selfie. Brad, tuttavia, in precedenza aveva trovato il tempo di posare con numerosi bambini e fan intervenuti alla serata di beneficenza. L’attore aveva stupito per la sua smagliante forma ai Golden Globe, e anche in quest’occasione è apparso curato e sorridente. Brad Pitt indossava un cardigan lungo fino al ginocchio, con una sciarpa abbinata nei colori del nero, ottenendo un perfetto stile boho-chic.

Had an amazing night performing for #RockforEB with @theofficialsting & #bradpitt

Una foto pubblicata da Chris Cornell (@chriscornellofficial) in data:

Intanto, le negoziazioni per il divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie vanno avanti e i due sono finalmente arrivati all’accordo di tenere i dettagli stabiliti confidenziali, soprattutto per non danneggiare l’incolumità dei loro sei figli e della loro privacy. Mentre l’attore si era battuto sin dall’inizio per mantenere le carte private, l’attrice di Maleficent aveva sostenuto che l’unico motivo per cui Brad fosse così determinato a non rendere pubblica la documentazione era la possibilità di vedersi rovinata la reputazione a causa di quanto scritto in questi report.

Se un accordo parziale sembra raggiunto, resta comunque vivo il conflitto tra i due genitori per l’affidamento dei figli: Angelina Jolie è determinata nell’ottenere l’affidamento esclusivo di Maddox, Pax, Zahara, Shiloh, Vivienne e Knox, mentre Brad Pitt sta chiedendo la custodia congiunta.