Il sequel di Sherlock Holmes, film uscito alla fine del 2009, sta per prendere forma e periodicamente vengono dati interessanti aggiornamenti al riguardo: stando alle ultime novità, Brad Pitt verrà inserito nel cast.

La testata giornalistica Collider è riuscita ad avere una breve conversazione con gli sceneggiatori del film, i fratelli Mulroney, i quali hanno lasciato intendere, in maniera abbastanza esplicita, che il ruolo del professor Moiarty, noto personaggio della saga, rimasto escluso nel primo film, verrà assegnato proprio a Brad Pitt:

Siamo dei grandissimi fan di Brad Pitt. Lo riteniamo un attore davvero brillante e in grado di interpretare ruoli importanti. Il professor Moiarty è un grande personaggio, e spero che piaccia a Brad. Comunque non possiamo confermare nulla

Su quello che invece sarà il plot narrativo di “Sherlock Holmes 2″, i fratelli Mulroney non si sono sbottonati, quindi bisogna ancora attendere per ulteriori dettagli.

Il sequel di “Sherlock Holmes”, previsto per il 2012, vedrà dietro la telecamera di nuovo Guy Ritchie, mentre le parti di Sherlock Holmes e il suo assistente Watson saranno ancora una volta interpretate da Robert Downey jr. e Jude Law.