Brad Pitt torna farsi vedere in pubblico per la prima volta dall’annuncio del divorzio tra lui e Angelina Jolie. L’occasione è stata il red carpet di Allied, nuovo film che vede protagonista l’attore insieme a Marion Cotillard, anche lei presente all’evento.

L’attore ha trascorso molto tempo firmando autografi ai fan, ringraziandoli per la loro gentilezza. Parlando ai microfoni di E! News, ha detto: “È molto dolce, tutti sono molto gentili qui fuori. È veramente bello avere il vostro supporto”.

Da fine settembre, quando Angelina Jolie aveva firmato le carte per avviare le procedure di divorzio, Brad Pitt non aveva rilasciato alcuna dichiarazione alla stampa né si era fatto vedere, saltando il tour promozionale di Allied. L’apparizione sul red carpet è arrivata qualche ora dopo che TMZ aveva riportato che le accuse di abuso su minore che pendevano sul suo conto erano state del tutto archiviate.

L’attore è comunque apparso in gran forma, capelli corti e barba curata, indossando un completo nero con camicia bianca senza cravatta, e anche di buon umore, non mancando di scherzare e ridere pubblicamente con la coprotagonista del film, Marion Cotillard, bellissima in un vestito lungo blu navy di Dior Haute Couture, che enfatizzava la sua grazia e l’eleganza delle sue forme arrotondate a causa della sua seconda gravidanza.

Anche Marion, così come Jennifer Aniston e Selena Gomez, era finita al centro del trambusto creatosi intorno al divorzio Jolie-Pitt: secondo molti tabloid di gossip, l’attrice francese avrebbe avuto un flirt con Brad sul set di Allied, facendo infuriare Angelina Jolie e causando una crisi nella coppia. La stessa Marion Cotillard aveva smentito le voci sulla presunta relazione, rivelando di essere incinta e ribadendo con fermezza l’amore per il marito Guillaume Canet, da cui è legata dal 2007.

La sera precedente al red carpet, Brad Pitt si era recato alla proiezione di Moonlight, che è stato prodotto dalla sua compagnia Plan B, a Los Angeles, insieme alla sua vecchia amica Julia Roberts. L’attore, nell’occasione, era apparso molto più pallido e meno curato e non ha voluto rilasciare alcuna intervista.

Galleria di immagini: Brad Pitt red carpet di Allied con Marion Cotillard, foto

Brad, comunque, non parteciperà a nessun talk show o rilascerà interviste per promuovere Allied, sebbene originariamente i programmi fossero diversi. “Questo doveva essere l’inizio di una grande campagna per portare Brad verso la vittoria di un Oscar ma è troppo controverso per lui rischiare ogni tipo di pubblicità in questo momento”, ha rivelato una fonte al The Sun. “Non aiuta poi il fatto che ci fossero voci su una sua relazione con la co-star Marion Cotillard, che entrambi hanno negato”.

Per questo, interviste e ospitate programmate sono state cancellate, così come è stato vietato ai giornalisti di fare domande sulla vita personale di Brad Pitt a chiunque sia legato al film. Nonostante l’apparizione pubblica sul red carpet per dimostrare il suo supporto alla pellicola, “Brad sta affrontano una grande crisi e la tattica del suo team è di tenere un profilo basso. Se appare, non dirà niente alla stampa ed entrerà da una porta laterale”, ha aggiunto la fonte.