Brad Pitt è in trattative per partecipare al biopic su John Lennon, il famoso cantante dei Beatles che è stato ucciso da Mark David Chapman l’8 dicembre 1980 a New York.

Secondo quanto riportato dal Daily Express, Brad Pitt ha già incontrato diverse volte la vedova del cantante inglese, Yoko Ono, per assicurarsi i diritti del film. Infatti, l’attore vorrebbe non solo interpretare il protagonista ma anche produrre lui stesso il biopic su John Lennon.

Secondo una fonte interna, inoltre, Pitt vorrebbe anche cantare le canzoni dal vivo:

Brad vuole cantare tutte le canzoni di Lennon e per questo sta prendendo lezioni di canto. Non sa ancora se ci riuscirà, ma solo in caso negativo userà la vera voce di John Lennon. Brad si è anche circondato di video e libri per interpretare al meglio il suo personaggio.

Nonostante i buoni propositi di Pitt, la notizia lascia aperte molte domande. Innanzitutto l’aspetto fisico: quanto trucco dovrà usare l’affascinante Brad Pitt per assomigliare a John Lennon? Inoltre, se non si può obiettare nulla sulla preparazione artistica dell’attore, molte perplessità riguardano la sua eventuale performance da cantante. Infatti, anche se altri attori prima di lui si sono inventati cantanti country, come Jeff Bridges e Gwyneth Paltrow, riscuotendo molto successo, questo non significa che tutti gli attori possano essere dei bravi cantanti. Le musiche e i testi di John Lennon hanno fatto la storia della musica degli anni 70, e i fan del cantante inglese probabilmente non saranno felici di ascoltare le stesse canzoni con la voce di Brad Pitt. Che ne pensate?