Da quanto è stato annunciato il divorzio da Angelina Jolie a settembre 2016, Brad Pitt si è fatto vedere poco in pubblico. Tuttavia, durante il tour promozionale del suo ultimo film Allied e in occasione dei Golden Globe 2017 di gennaio, il sex symbol è apparso in forma smagliante, con un aspetto curato e un fisico da fare invidia a un trentenne.

Tuttavia, le ultime foto dell’attore americano rivelano una diversa realtà: Brad, paparazzato per le strade di Los Angeles mercoledì 29 marzo, è molto più magro rispetto a un paio di mesi fa, tanto da sembrare emaciato nel volto. Negli ultimi mesi, il divo di Hollywood si è chiuso in studio nella città degli angeli, probabilmente anche per rimanere lontano dai riflettori mentre la battaglia legale per l’affidamento dei sei figli è in corso.

Negli scatti pubblicati dal Daily Mail, Brad Pitt è apparso con un nuovo taglio di capelli sportivo e in abiti altrettanto casual, in quanto indossava un bomber nero aperto, una t-shirt bianca, jeans e Chelsea Boots in pelle scamosciata. Nonostante l’aspetto comunque curato, sorprende la perdita di massa muscolare da sempre esibita da Brad Pitt (ve lo ricordate nei panni di Achille in Troy?).

Il tabloid britannico riporta che l’attore di Fight Club sta lavorando alla realizzazione di una scultura sotto la guida dell’amico Thomas Houseago, un artista britannico: Brad spenderebbe fino a 15 ore in studio al giorno lavorando alla scultura, facendo le ore piccole e passando la giornata ad ascoltare una playlist di canzoni tristi, tra cui i brani del cantante indie Bon Iver e Just To Satisfy You di Waylon Jennings, che parla proprio della fine di una storia.

“Trascorre tutta la notte lavorando alla sua arte e ascoltando canzoni commoventi”, ha rivelato una fonte al Daily Mail, tutti sanno che ciò è legato a quanto gli sta accadendo personalmente, ma nessuno dice niente. Lui è un uomo tranquillo, e molto umile. Sta imparando velocemente”.

“L’arte è un modo per lui di concentrarsi su qualcosa, togliendosi dalla testa tutto il resto. Preferisce fare qualcosa di costruttivo invece di andare in giro tra un party e l’altro”, ha aggiunto l’insider.

Brad Pitt ha anche deciso di non partecipare agli Oscar 2017, sebbene fosse tra i produttori del film che ha vinto l’Academy Award più prestigioso, Moonlight. Sembra che abbia preferito trascorrere la giornata nello studio artistico e poi guardare la cerimonia in TV.

Tuttavia, chissà che Brad faccia il suo ritorno in scena tra un paio di mesi: l’ultimo film di cui è protagonista, War Machine, prodotto da Netflix, potrebbe essere tra i film in concorso al Festival di Cannes 2017. Lo vedremo in Croisette?