Breaking Dawn – Parte 1”, ultimo capitolo della saga di “Twilight”, ha incassato nel primo weekend di programmazione oltre 284 milioni di dollari in tutto il mondo. Nonostante i pesanti giudizi della critica, il film si è quindi rivelato essere un vero e proprio successo commerciale così come da previsioni.

Nello specifico, negli Stati Uniti gli incassi di “Breaking Dawn” sono stati pari a 139 milioni e 500 mila dollari (quinto miglior weekend di sempre negli States), risultato di poco inferiore a quello ottenuto da “New Moon“, che ne raccolse poco più di 142. Il terzo episodio, “Eclipse”, raggiunse invece quota 152, ma uscì di mercoledì.

Galleria di immagini: Breaking Dawn: immagini ufficiali dal film

Il successo di “Breaking Dawn – Parte I” è arrivato ovviamente anche in Italia.

Nel Bel Paese, la pellicola diretta da Bill Condon con Robert Pattinson, Kristen Stewart e Taylor Lautner ha incassato infatti nove milioni di euro, grazie al milione e 300 mila di biglietti venduti. Si tratta del miglior risultato della stagione 2011/2012, con 2.8 milioni incassati nei primi due giorni di distribuzione nelle sale (Breaking Dawn è uscito il 16 dicembre) e 6 milioni nel fine settimana.

Altre cifre da tutto il mondo: “Breaking Dawn – Parte I” ha incassato 22 milioni di euro in Gran Bretagna, 15 in Russia e infine 10 in Brasile.

Fonte: Just Jared, TV Sorrisi e Canzoni