Breaking Dawn Parte 2 e Lo Hobbit: chi vincerà la battaglia al box office? La risposta è ricerca di studio per tutti gli appassionati di numeri e finanza, cerchiamo quindi di capire chi, tra i broker Bella Swan e Bilbo Baggins, avrà la meglio al botteghino statunitense.

Galleria di immagini: Breaking Dawn Parte 2 e Lo Hobbit: foto

Breaking Dawn Parte 2 e Lo Hobbit possono entrambi affidarsi a un considerevole numero di fedelissimi, ma quali saranno i fan più spendaccioni? L’ultimo capitolo della saga di Twilight ha già frantumato il record di prevendite e, quasi sicuramente, riuscirà a battere l’incasso totale del suo predecessore, Breaking Dawn Parte 1, pari a 705 milioni di dollari globali, di cui 281 solo negli USA. Per il gran finale, gli analisti prevedono cifre vicine ai 320 milioni di dollari.

Le avventure di Bilbo Baggins, invece, dovrebbero facilmente riportare in auge il franchise de Il Signore degli Anelli, tra le trilogie più redditizie della storia del cinema. Rispetto a Breaking Dawn, Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato può contare su un gruppo di spettatori più eterogeneo, mentre Twilight si appoggia quasi esclusivamente sul pubblico femminile. Il prequel potrebbe quindi superare il suo avversario con un incasso di 330 milioni di dollari.

Per Edward Cullen e Gandalf nessuna vittoria schiacciante all’orizzonte, solo qualche milione di scarto. Breaking Dawn Parte 2 è atteso nelle sale italiane il prossimo 14 novembre, mentre Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato il 13 dicembre 2012: che la sfida abbia inizio.

Fonte: gather