Breaking Dawn Parte 2, che vede concludersi la storia vampiresca con Robert Pattinson e Kristen Stewart, batte al botteghino il secondo film della saga di Twilight, New Moon. Ma occorre fare alcune precisazioni.

=> Scopri i record di saga raggiunti da Breaking Dawn Parte 2

Galleria di immagini: Breaking Dawn parte II: nuove immagini dalle clip

Al momento, l’incasso domestico di Breaking Dawn (cioè quello relativo a USA e Canada) è pari a 258.39 milioni di dollari, mentre New Moon si è attestato sui 258.37 milioni di dollari. Uno scarto davvero minimo, in cui a giocare un ruolo determinante sono fattori come l’inflazione e il periodo di resistenza dei due film al cinema.

Tutti i film hanno lo stesso andamento: appena escono al cinema, vengono presi d’assalto dagli spettatori, dopodiché inizia la fase di discendenza fino a che il film non viene ritirato dalle sale. Per New Moon è stato così, ma non per Breaking Dawn che, invece, ha avuto un inizio più lento. Nonostante questo, l’ultimo film con Pattinson e Stewart ha resistito molto di più nelle sale: quindi ha avuto un’affluenza di pubblico costante per molti dei giorni successivi al debutto in sala, tanto che al ventesimo giorno di proiezione ha superato i 250 milioni di dollari.

Ma veniamo all’inflazione: da New Moon a Breaking Dawn il prezzo dei biglietti è aumentato. Visto il poco scarto di guadagno tra i due film, la conclusione è chiara: al netto dell’inflazione, New Moon ha staccato molti più biglietti di Breaking Dawn.

=> Leggi la recensione di Breaking Dawn Parte 2

Tuttavia, Breaking Dawn Parte 2 sarà ancora al cinema per qualche tempo e si presume che supererà tranquillamente i 300 milioni di dollari, anche se ora è iniziata la sua fase discendente.

Inoltre, occore aggiungere un ulteriore fattore: Breaking Dawn è stato il film della saga più pubblicizzato e più popolare. Quindi, anche se di primo acchito, calcolando l’inflazione e i primi giorni di proiezione, vince New Moon, spalmando il calcolo su un periodo più lungo e considerando l’aspetto sociale e psicologico, tra i due vince Breaking Dawn.

Fonte: Alt Film Guide