Kristen Stewart, insieme a Robert Pattinson e al resto del cast di Breaking Dawn Parte 2, ha parlato a lungo di Bella Swan durante la conferenza stampa del lancio dell’ultimo episodio della saga, spiegando cosa ci si debba aspettare dal film che uscirà nelle sale fra meno di dieci giorni.

Galleria di immagini: Breaking Dawn parte II: nuove immagini dalle clip

Breaking Dawn Parte 2 non avrà molte sorprese dopotutto, visti i numerosi spoiler tra interviste, clip, still e trailer, e Kristen Stewart ha aggiunto ancora qualche dettaglio in più su quello che ci si potrà aspettare il prossimo 14 novembre. Su Bella Swan ha detto:

«I migliori aspetti di ogni vampiro, ciò che li rende davvero speciali, derivano dall’essere una versione potenziata di ciò che erano da umani. Quindi sono riuscita a interpretare una versione di Bella veramente a tutto tondo, perché ho realmente intrapreso questi passi. È una versione più completa di ciò che è stata per tutto questo tempo.»

E finalmente oltre a Bella/Kristen vampira, è anche arrivato il momento della sua rivalsa:

«Non sono una grande fan delle cose femminili, ma Bella è una ragazza che ha fiducia in se stessa tanto da non ignorare i suoi sentimenti, tanto da indagare perché esistano. Prende decisioni davvero strane, completamente basate sulle sue emozioni. E ora ha tutto un senso, può alzarsi e dire: “L’avevo detto, ne è valsa la pena. Abbiamo resistito per una ragione”. È davvero soddisfacente.»

Sul lavoro di Bill Condon, il regista, e su Breaking Dawn Parte 2 ha detto:

«È pazzesco. Amo il fatto che Bill Condon abbia capito tutto. Ha davvero fatto pressione su ciò che spinge la relazione. Non si è tirato indietro su niente. Questo film è romantico. Ed è per questo che risulta attraente: è così commovente. […] Bill si è dato così completamente, lo si può vedere: si vede che è un grande fan della storia.»

Fonte: Collider