Robert Pattinson ha parlato di nuovo della scena di sesso con Kristen Stewart in Breaking Dawn, se non la più attesa dai fan della saga, di sicuro la più chiacchierata finora. Stavolta l’attore inglese ha usato termini diversi però, non più imbarazzante ma divertente.

Ormai non c’è intervista in cui Robert Pattinson non parli del sesso con Kristen Stewart, chiaramente non nella vita reale, ma sempre quella girata per Breaking Dawn, e si vede che sta cercando di variare la routine perché stavolta ha detto:

Galleria di immagini: Breaking Dawn: immagini ufficiali dal film

«Davvero, è stato semplicemente divertente. Non è stata una scena particolarmente difficile da girare.»

E dire che l’ultima volta aveva detto che fingere un orgasmo con Kristen era stata una delle cose più imbarazzanti della sua vita. In un’altra intervista, invece, Rob è tornato a considerazione più serie:

«Certo poiché Edward e Bella sono vergini dovevamo ricreare quelle emozioni particolarmente intense. Significa molto per i fan, che i due finalmente si avvicinino uno all’altra, ed eravamo molto consapevoli di quella responsabilità.»

Mentre per quanto riguarda la vita reale, alla domanda su cosa ne pensi del sesso prima del matrimonio ha detto:

«Credo che dipenda da come si viene cresciuti. Conosco persone che non farebbero mai niente di cui potrebbero pentirsi in futuro. Ognuno deve sapere cosa è meglio per sé. Il sesso è una cosa molto strana perché connessa a così tante emozioni. È una cosa davvero personale e questo dovrebbe essere rispettato.»

Fonti: HollywoodLife, Sugarscape