Entertainment Tonight ha finalmente rilasciato alcune delle scene tanto attese previste per il weekend del dietro le quinte di “Breaking Dawn parte I”, ma soprattutto anche tre piccole interviste ai protagonisti principali: Robert Pattinson, Kristen Stewart e Taylor Lautner.

Le scene del video in realtà sono poche ma significative, soprattutto per i fan della coppia Rob e Kristen. In una, infatti, li vediamo in acqua vicino alle cascate, chiaramente infreddoliti, e in un momento in cui non stanno girando si vede chiaramente Kristen che saltellando per il freddo abbraccia teneramente il suo ragazzo inglese.

Galleria di immagini: Breaking Dawn: still dal trailer

In un’altra vediamo Rob ridere nel fatidico letto della luna di miele, e in un’altra ancora Taylor corre dopo aver ricevuto l’invito di partecipazione alle nozze. Ma veniamo alle interviste. Kristen ha parlato dei dubbi di Bella sul matrimonio e ovviamente del parto:

«Bella è assolutamente sicura che vuole trascorrere l’eternità con Edward, ma c’è qualcosa del matrimonio per cui è apprensiva. Viene dal modo in cui è stata cresciuta, e ci sono un paio di colpi che succedono prima del matrimonio che la mettono in ansia, e che si porta dietro fino alla cerimonia quando sta per raggiungere l’altare. Ci sono un paio di sguardi di Edward che non sono chiari per lei. Bella vuole ovviamente tenere il bambino ed Edward è terrorizzato e pensa che la distruggerà, ed è convinto che sia ridicolo da parte sua pensare di essere forte abbastanza da far nascere un vampiro, perché crede che sia una specie di bestia di Satana, perché questo è il modo in cui vede se stesso.»

Anche Rob chiaramente è tornato sui due punti salienti del film, matrimonio e gravidanza:

«Il matrimonio è un momento epocale della saga, è stato un crescendo continuo. Credo che Edward si sia proposto ormai 50 volte, perciò sarà davvero bello. Almeno ora non dovrà più proporsi. Edward non può avere un’amicizia completo con Jacob perché lui non la vuole davvero e nemmeno Edward in realtà. Sono forzati a vivere uno accanto all’altro e alla fine legano perché vogliono la stessa cosa per Bella. Vogliono che stia bene, ed entrambi pensano che sia pazza a prendere la decisione che ha preso, e Jacob è una di quelle persone che vogliono spingere Bella in un’altra direzione. Perciò legano grazie a questo.»

E infine Taylor racconta l’evoluzione forzata del suo personaggio:

«All’inizio del film Jacob è il personaggio che è sempre stato. È geloso, è ancora cotto di Bella, ed è una testa calda. Attraverso il film matura tantissimo. È stato fantastico per me come attore tentare di tenere viva la vecchia parte di Jacob e anche la nuova più matura. per lo spettatore ma anche per me vedere Jacob trasformarsi in questo modo è bello ma anche strano. Sai, Jacob inizia il film come questo adolescente a cui piace una ragazza che non può avere. Attraverso il film, rompe con il branco e realizza che questo non avrebbe dovuto succedere e che deve diventare un uomo e fare la cosa giusta. Credo che la cosa più emozionante da aspettarsi in {#Breaking Dawn} è vedere tutti i personaggi sotto una prospettiva diversa. Tutti i personaggi cambiano così tanto dall’inizio del film alla fine, e credo che sia davvero emozionante da vedere.»