È giunto anche in Italia, con il titolo “Spose di plastica“, il reality americano “Bridalplasty“. Il programma prevede una sfida tra dodici future spose per aggiudicarsi un matrimonio da sogno, ma soprattutto una bella serie di interventi di chirurgia estetica.

Proprio così: la vincitrice di “Spose di Plastica” ottiene la possibilità di rifarsi seno, labbra, zigomi, gambe, per arrivare al meglio al giorno del fatidico “sì”.

Galleria di immagini: Bridalplasty

Il reality, che ha fatto tanto discutere negli Stati Uniti, desterà senz’altro grande scalpore in Italia, dove la chirurgia estetica non è ancora così frequente. È condotto da Shanna Moakler, playmate e modella, e la prima puntata è andata in onda il 3 aprile, ma per vederlo basta sintonizzarsi ogni domenica alle 19 sul canale SKY E! Entertainment.

Lo spot della trasmissione recita così:

“Ogni donna desidera arrivare perfetta al giorno più importante della sua vita: il matrimonio. Per questo c’è Bridalplasty”.

Le ragazze dovranno affrontare ogni settimana diverse prove a eliminazione, fino a che non ne resterà soltanto una, ovvero la fortunata vincitrice del restyling pre-matrimoniale.

In effetti arrivare in forma perfetta al giorno del matrimonio, e presentarsi bellissima davanti al futuro marito, ai parenti e agli amici di sempre, è il desiderio di quasi tutte le donne. Ma pare non sia più tempo di semplici maschere di bellezza e massaggi rilassanti. Le nuove sposine chiedono botox e veri e propri interventi, dalla rinoplastica a qualche taglia in più di seno.

Il futuro sposo della vincitrice potrebbe però ritrovarsi all’altare una mogliettina tutta nuova e sconosciuta, magari diversa dalla ragazza di cui si è innamorato e che aveva deciso di sposare.