La famosa combina guai e simpaticissima “Bridget Jones“, interpretata da Renée Zellweger, ritornerà presto sul grande schermo con un terzo episodio.

Le novità più importanti di questo nuovo capitolo sono che Bridget diventerà mamma e dovrà combattere tra pannolini e pappine. Così, addio a guaine dimagranti e reggiseni push up per la pasticciona Bridget Jones. Conoscendo il suo carattere, comunque, il divertimento è assicurato.

Galleria di immagini: Bridget Jones

La Zellweger ha dichiarato in una recente intervista che Bridget avrà anche un nuovo look, infatti sarà magra e longilinea. Sono stati poi confermati anche gli altri protagonisti dei precedenti capitoli del franchise: sia il rubacuori Daniel Cleaver, interpretato da Hugh Grant, sia il romantico fidanzato Mark Darcy, interpretato dal premio Oscar Colin Firth.

Colin Firth ha subito confermato la sua partecipazione al film e ha rivelato, in una recente intervista, di esser molto contento dell’idea di

“un nuovo capitolo di Bridget Jones con matrimonio e figli a seguito, perché ormai i tre personaggi sono invecchiati, e come nella realtà devono crescere”.

Adattamento cinematografico de “Il diario di Bridget Jones“, romanzo del 1995 della scrittrice britannica Helen Fielding, il primo film arrivò al cinema nel 2001 diretto da Sharon Maguire. Come il romanzo, così il film sbancò subito i botteghini internazionali. Nel 2005 arrivò il sequel “Che pasticcio, Bridget Jones!“, sempre basato sul romanzo della Fielding, che però non ottenne lo stesso successo del primo. Con il nuovo sequel e grazie a un rinnovato look, “Bridget Jones” è pronta per riconquistare il suo pubblico con le sue divertenti e tragicomiche avventure amorose.