Britney Spears è tornata e appare in splendida forma. È stato rilasciato ieri l’attesissimo video di “Hold It Against Me“, la canzone che da qualche settimana fa capolino sulle radio di tutto il globo e diventata subito record di iTunes.

Grande attesa si avvertiva per i fan per il nuovo videoclip della più famosa delle teen idol, anche per l’accesa competizione con l’avversaria Lady Gaga che, proprio nello stesso periodo, ha rilasciato il singolo di “Born This Way“. E Britney non ha certo perso l’occasione di far parlare, questo volta in positivo, di se stessa: la vediamo, infatti, energica e grintosa come non avveniva da tempo.

Galleria di immagini: Britney Spears Hold It Against Me

La trama del filmato è abbastanza semplice ma, allo stesso tempo, di sicuro impatto. Britney si trova su un set fotografico, circondata da fotocamere e da teleschermi che mostrano suoi vecchi videoclip, e balla provocante accompagnata da sexy ballerini. Quasi a sottolineare le tensioni con i media degli ultimi tempi, la cantante sembra enfatizzare l’invadenza della stampa, con dei fotogrammi che spesso la riprendono attorniata da moltissimi fotografi.

Un certo dualismo invade i circa 5 minuti del girato: la Spears appare sia in versione candida che nel ruolo di una regina decisamente più dark e, parte questa più interessante di tutto il video, inscena un battaglia con queste due identità a colpi di pugno su quel ring che, a tutti gli effetti, può essere considerata una metafora dei media. Una doppia personalità che viene sottolineata anche da un abito nuziale cibernetico, inizialmente candido e poi imbrattato a colpi di vernice. Un breve omaggio al “Rocky Horror Picture Show“, infine, la caratterizza in un fotogramma nero dove spiccano le sue rosse labbra, proprio come nel celebre brano “Science Fiction, Double Feature“.

Il video vede la regia di Jonas Akerlund, regista attento al mondo pop e famoso per i video di “Ray Of Light” e “Celebration” di Madonna, oltre all’acclamato “Telephone” di Lady Gaga, solo per citarne alcuni.