La Cina cerca di rinnovare la propria immagine, e lo fa a partire da un cellulare tutto d’oro. Si tratta del Buddha Phone, ultimo cellulare extra-lusso pronto ad arrivare nei mercati di tutto il mondo.

La prima caratteristica di questo dispositivo che salta all’occhio è la superficie in oro 24 carati, irrinunciabile se si considera che ad oggi il lusso passa anche dall’esclusività dei materiali impiegati, che vanno dall’oro alle pietre preziose.

Il design del Buddha Phone è senza dubbio di esclusivo, ispirato com’è ai motivi sacri e ai monasteri buddisti, che nonostante siano balzati all’onore della cronaca per vicende politiche intricate restano senza dubbio un motivo must di gran tendenza.

Buddha Phone

Non sono ancora molte e dettagliate le specifiche tecniche del nuovo telefonino, come tutti i grandi oggetti di tendenza in arrivo è infatti ancora circondato dal mistero.

Tra le caratteristiche rese note c’è da segnalare il display touchsreen, per restare al passo coi tempi nelle innovazioni tecnologiche. Non mancano lettore audio-video multimediale, fotocamera da 2 MegaPixel, trasmissione Bluetooth e memoria espandibile mediante MicroSD.

Per ora nemmeno il prezzo è stato comunicato, ma si può presupporre che sarà piuttosto elevato.