Innanzitutto l’igiene delle mani. È la prima buona abitudine che ogni bambino deve imparare. Se impara a lavarsi regolarmente le mani fin da piccolo, ovvero sempre al momento del bisogno, manterrà questa sana abitudine anche quando sarà grande.

Non è certamente facile, ma tu trasforma il rito di lavarsi le mani in un divertimento. È importante che il tuo piccolo impari le più elementari norme di igiene personale proprio per il suo benessere. In questo modo lui arriverà a capire anche di essere importante perché tu pensi alla sua salute e lui avrà sempre più fiducia in se stesso.

I bambini amano moltissimo imitare i grandi. Quindi tu lavati le mani davanti a lui e il tuo bambino, per imitarti, lo farà anche lui. Ecco perché è importante anche che lui ti veda mangiare solo cibi sani e che ti lavi sempre i denti. Lui farà altrettanto. Importante è anche leggergli dei libri educativi: è comunque sempre lo stesso messaggio, che lui alla fine recepirà.

Igiene delle mani

Lavarsi le mani è il sistema migliore per evitare che si diffondano nell’ambiente germi pericolosi. Insegna al tuo bambino a lavarsi le mani subito dopo avere fatto i suoi bisognini nel vasino e dopo aver giocato in giardino o dopo aver giocato con il suo cagnolino. Riempi il lavandino di acqua calda e insegnagli ad insaponarsi le mani per una decina di secondi, a risciacquarle e poi ad asciugarle bene. Per rendere l’operazione più divertente, utilizza una saponetta per bambini e un asciugamano con i personaggi dei suoi cartoni preferiti.

Denti sani

È importante una corretta igiene quotidiana dei denti, ma è anche importante fargli fare dei controlli periodici per prevenire la carie e conservare sani i dentini. Insegnagli a lavarsi i denti due volte al giorno, mattina e sera e, comunque, dopo i pasti. Dovrai controllarlo fino ai sei-sette anni, ma incoraggialo a lavarsi i denti anche da solo. Per giocare, puoi lavare i denti del suo orsacchiotto preferito. Tieni a portata di mano parecchi spazzolini, così ogni giorno potrà scegliere uno spazzolino diverso. Per lui sarebbe un divertimento poter scegliere quello che gli piace di più.