Per calcolare il periodo in cui si è più fertile occorre  semplicemente segnare la durata dei primi sei cicli mestruali.

Prendere ciclo più corto e sottrarre 20. Prendere il tuo ciclo più lungo e sottrarre 10. Verificare i risultati: quelli sono i giorni in cui si è potenzialmente più fertile.

Se il risultato per esempio sono 7 e 22, tra il giorno 7 e il giorno 22 sarai più fertile (è consigliabile evitare, nei due-tre giorni precedono questo periodo, rapporti sessuali).

Ci sono maggiori probabilità di rimanere incinta appena prima o poco dopo la fase di ovulazione

I giorni fertili si calcolano in funzione della data dell’ultima mestruazione. Se  si conosce il proprio  ciclo mestruale si  potrà seguire un proprio calendario della fertilità e calcolare il periodo in cui si è più fertile, più propensi a rimanere incinte, tenendo in considerazione che il ciclo mestruale in pochissime donne è regolare.

Ricordate che il conteggio matematico è approssimativo e sono innumerevoli i fattori che possono influenzare il ciclo femminile, è sempre bene quindi contattare il proprio medico.

photo credit: FRANCESCA … via photopin cc