Torna il calendario “Men in the Alps”, l’iniziativa a scopo benefico molto apprezzata dalle donne e non solo. Il tema del 2012 è l’astrologia erotica, trattata in modo ironico e leggero grazie anche a degli uomini sexy ma del tutto naturali.

Il calendario 2012 di “Men in the Alps” è stato presentato lo scorso ottobre e il suo leitmotiv è la beneficenza: con la vendita delle copie, infatti, si andranno a finanziare i progetti delle associazioni DEBRA Alto Adige-Südtirol e Südtiroler AIDS-Hilfe, la prima devota al supporto dei “bambini farfalla”, ovvero affetti da una patologia che rende la pelle molto fragile, la seconda invece all’aiuto delle persone affette da HIV e AIDS.

Galleria di immagini: Calendario 2012 Men In The Alps

I modelli non provengono da blasonate agenzie di moda e nemmeno dal mondo della pubblicità: si tratta di 21 {#uomini} dalle mire amatoriali, tutti affascinanti e ironici, che si sono prestati più che volentieri alla causa. Sono italiani, altoatesini, austriaci, bavaresi e, sullo sfondo della meravigliosa natura incontaminata delle fresche Alpi, donano nuova linfa vitale allo zodiaco.

Il 2011 è stato caratterizzato dal tema dell’erotismo nell’arte culinaria, il 2012 invece accompagna lo spettatore nella riscoperta dei dodici segni dello zodiaco: da un Ariete con tanto di pecorella in spalla arrivando a un Pesci a bagno in una tinozza, passando per un Toro fra le vigne, un Cancro euforico e un Acquario fra i ghiacci.

Il calendario ha un prezzo alla portata di tutti, solo 15 euro, e può essere acquistato online oppure in alcuni negozi selezionati, quest’ultimi però presenti per l’Italia solo nelle zone di Bolzano e limitrofi. Un’occasione unica per salutare il 2012 non solo appagando gli occhi, ma anche il cuore di molte persone in cerca di aiuto.

Fonte: Men in the Alps