I più bei volti del cinema italiano riuniti per un evento benefico, e questa volta immortalati in dodici mesi mozzafiato per il calendario 2011 promosso da Marie Claire. Da Micaela Ramazzotti a Vittoria Puccini, le giovani star nostrane arrivano sia dal grande sia dal piccolo schermo e hanno accettato di vestire i panni di sinuose dive d’altri tempi, fotografate da Fabrizio Ferri.

Un primo piano acqua e sapone e un ritratto a figura intera per ciascuna di loro, ecco come è stato concepito il calendario Marie Claire del prossimo anno, intitolato “Lo sguardo del nuovo cinema italiano” e dedicato alle giovani protagoniste del momento. Gli scatti diffusi finora appartengono alla Puccini e alla Ramazzotti, ma anche a Francesca Inaudi, Valeria Solarino e Jasmine Trinca, fino a Cristiana Capotondi e Anita Caprioli.

Dietro l’obiettivo, il celebre Ferri ha cercato di metter in risalto la bellezza pura e non costruita di ciascuna di loro, valorizzandone lo stile e il portamento nell’indossare abiti da sera griffati e impreziositi da cristalli. Il calendario, infatti, ha visto la collaborazione tra la nota rivista e la Swarovsky Elements.

Il ricavato delle vendite sarà devoluto in beneficenza al progetto “Di Re“, l’associazione “Donne in Rete contro la violenza”, che userà questi fondi per portare avanti le sue campagne di sensibilizzazione e formazione all’interno dei centri antiviolenza.

Uno scopo elevato, che unisce tutte le protagoniste che hanno aderito all’iniziativa, tra cui anche Diane Flerì, Donatella Finocchiaro, Valentina Cervi e Claudia Zanella; gli stessi scatti sono stati messi all’asta nel corso della presentazione del calendario.

Ecco un’anteprima delle immagini.