Si presenta ancora più audace delle precedenti la nuova campagna “Mark your spot“, per la primavera-estate 2010 di CK Underwear.

La nota maison ha scelto collaboratori dal background e dalla nazionalità decisamente eterogenea: due attori americani, Mehcad Brooks e Kellan Lutz, quest’ultimo protagonista di Twilight; nonché due talenti dello mondo dello sport, ossia il tennista spagnolo Fernando Verdasco e il calciatore giapponese Hidetoshi Nakata.

La campagna promozionale si articola in una lunga serie di scatti fotografici realizzati da Mikael Jansson e di film digitali prodotti da Darius Khondji e girati a New York.

Il completo coinvolgimento dello spettatore è garantito, oltre che dalle affissioni e dalla stampa tradizionale, anche da una particolare attenzione ai mezzi di comunicazione più interattivi e meno convenzionali.

Si tratta di Facebook, il cui utilizzo è, ormai, scontato per un’efficace promozione online, nonché di brevi video e banner pubblicati sui principali motori di ricerca e orientati a incentivare la navigazione verso il sito www.xmarkyourspot.com.

Quest’ultimo è stato realizzato appositamente per il lancio della campagna e vi trovano pubblicazione i materiali e i video dei quattro testimonial, permettendo, così, agli ammiratori del brand e dei protagonisti, di poter sbirciare il dietro le quinte degli scatti fotografici da una posizione sicuramente comoda e rilassata, nonché, a chi davvero interessi il prodotto, di ricevere ulteriori informazioni sullo stesso e sul relativo advertising una volta effettuata la registrazione. Il video rappresentativo della campagna sarà trasmesso, per due settimane dal 1 aprile, anche su MTV in Italia, Spagna e nel Regno Unito.

Nella clip, a differenza del passato, sono messi al bando strusciamenti o atmosfere orgiastiche, ma non per questo lo spot risulta meno provocatorio. Per quanto i testimonial siano decisamente giovani e aitanti, dal video emerge una malizia e sessualità così esibite e sfacciate da non risultare, tuttavia, provocanti e sensuali: i modelli, consapevoli delle doti naturali, guardano senza alcun minimo pudore la camera giocando con gli elastici degli slip, recanti il logo rosso X, e invitando più che volentieri gli spettatori a dare un’occhiatina a zone indiscutibilmente hot.