Cambio di stagione: alla fine di ogni stagione diventa fondamentale il cambio del vestiario in armadio, facendo sì che abiti più leggeri (o più pesanti, a seconda del periodo) sostituiscano i precedenti, rendendo più facile la scelta dei capi quotidiani.

Effettuare il cambio di stagione potrebbe spaventare: tanti vestiti da spostare, sistemare e ricollocare in giro per casa, negli spazi ricavati fino a che non tornerà il momento di rindossarli. Ma quale è il modo migliore per organizzare l’armadio al cambio di stagione?

Ecco dei piccoli trucchi per non lasciarsi prendere dal panico durante il cambio di stagione.

  • Scegliere i capi che effettivamente si utilizzano: durante il cambio di stagione è importante capire quali sono i vestiti che, realmente, si utilizzeranno durante il periodo successivo. Caricare l’armadio di materiale inutile rende più lungo e faticoso il lavoro, nonché disordinata la disposizione dell’armadio.
  • Ordinare per periodo di utilizzo: anche il cambio di stagione richiede accortezza nella disposizione dei capi. Se ad esempio si fa il passaggio alla stagione autunno/inverno, è importante mettere in evidenza i pezzi che andranno utilizzati durante la prima parte della stagione; poi i maglioni di lana ed i pezzi più pesanti, che sicuramente saranno utilizzati successivamente. In questo modo l’armadio sarà più ordinato.
  • Ordinare in base alla frequenza d’uso: se si tende ad indossare molto spesso tubini o altri capi d’abbigliamento, è importante mettere in evidenza quei vestiti evitando di doverli, ogni volta, cercare per molto tempo.
  • Non farsi prendere dal panico: il primo giorno di cambio di stagione sarà sicuramente il più difficile. I vestiti occuperanno tutta la stanza ed il disordine regnerà. Regola importante è non farsi prendere dal panico, e anzi godersi quel momento. Altra cosa importante è considerare almeno mezza giornata libera per effettuare il cambio di stagione.
  • Lasciare sempre qualcosa dell’altra stagione: anche d’estate è importante avere in armadio almeno un maglioncino pesante. Così, in autunno, è sempre bene tenere a portata di mano una magliettina o un vestitino leggero per i giorni nei quali il clima impazzisce.