Secondo le tendenze delle ultime stagioni la camicia in jeans è riuscita a guadagnarsi un posto tra i capi must have che non devono mai mancare nel guardaroba di una donna. Grazie alla sua versatilità il capo riesce ad adattarsi a moltissime occasioni, da quelle più casual fino a quelle che richiedono un tocco di eleganza: proprio per questo motivo ecco quattro modi per indossarla risultando sempre chic e al passo con la moda.

Ogni qualvolta si decide di abbinare una camicia al proprio outfit è importante, prima di tutto, scegliere il modello: grazie alla sua entrata tra i capi must have si può scegliere tra una vastità di idee, da quella stretta e sagomata o più larga e oversized, con effetto sfumato, tie-dye, oppure classica monocromatica magari imbellita con fantasie create con accessori come borchie o brillantini.

Una volta scelto il modello si può iniziare con l’abbinamento: ecco 4 proposte.

  1. Per un look decisamente sportivo e semplice da indossare ogni giorno per le occasioni più casual – dai pomeriggi al parco fino alla spesa al supermercato – si può abbinare la camicia in jeans con un paio di leggings. In questo caso ci si può sbizzarrire a seconda del mood della giornata: per i pomeriggi soleggiati si può optare per un legging con stampa floreale ma, volendo restare sul classico, può andare bene il nero purché sia di un materiale ben spesso – o la camicia lunga a tal punto da coprire il derrière. Per un look più marcato si può optare per un legging in pelle o, per gli ecologisti, simil pelle.
  2. Per un look più frizzante ma allo stesso tempo chic ed elegante, perfetto per un aperitivo con le amiche, si può scegliere di abbinare la camicia in jeans a una gonna a palloncino: se questa è classica a tinta unita ci si può sbizzarrire con la parte superiore, optando quindi per una camicia ricca di accessori con borchie o brillantini. Nel caso in cui  invece la gonna scelta porti delle fantasie – da quelle floreali alle righe  – è sempre meglio non esagerare troppo perché sarà quest’ultimo il capo più importante.
  3. Sebbene non piaccia a tutti, nelle ultime stagioni è tornato di moda l’abbinamento “denim on denim”. Per un look casual si può quindi abbinare la propria camicia ad un paio di comodi jeans, ma ad una condizione: che i due capi siano di tonalità differenti altrimenti l’effetto sarà contrario di quello desiderato. La camicia dovrà essere messa dentro i pantaloni, se troppo larga, oppure basterà sistemare solamente la parte davanti all’interno del jeans. Anche in questo caso per un look unico si può optare per una camicia a fantasia”con effetto tie-dye oppure con semplici applicazioni.
  4. Ultimo ma non meno importante un altro look casual: adatto specialmente per le ragazze da indossare a scuola ogni giorno, la camicia in jeans può essere indossata come una sorta di cardigan sopra una classica maglietta a maniche corte. Per i pantaloni si può sempre optare per un paio di jeans – purché, appunto, siano di una tonalità diversa – oppure un semplice paio di leggings.