Un mondo nuovo, ma un mondo tutto vero all’Oasi WWF di Penne, in Abruzzo.

Per i bambini da 7 a 11 anni, fino alla quinta elementare conclusa, dal 6 al 15 luglio 2012 , dal 16 al 25 luglio 2012, dal 26 luglio al 4 agosto 2012 , per 10 giorni e 9 notti, i campi estivi dell’Oasi non rappresentano solo una vacanza, ma anche una vera scoperta: relax, giochi di gruppo, l’energia prodotta solo da fonti rinnovabili, un meraviglioso tetto di stelle da osservare tutte le luminose sere di montagna…

Questi gli ingredienti di una miscela unica che sarà la vacanza dei bambini a Penne. E ancora, il Centro Lontra e l’area floro faunistica, le escursioni nell’Oasi e nei territori del vicino parco del Gran Sasso, le emozioni dell’arrampicata sportiva in boulder, il bagno al fiume, l’orto didattico, la mini fattoria con pecorelle, conigli, polli, l’asinello ed il cavallo.

Insieme ad animatori esperti i bambini potranno vivere un’esperienza diversa dal solito, in cui realmente saranno immersi nello splendido mondo dell’agricoltura sostenibile, accudiranno i piccoli animali da cortile ospitati in fattoria e gestiranno ogni giorno un orto didattico tutto loro.

Non mancheranno escursioni naturalistiche lungo il sentiero natura o lungo il fiume Tavo, le visite all’area florofaunistica dell’Oasi di Penne, con l’orto botanico e il centro lontra, il gioco dell’arrampicata, e i laboratori di conoscenza delle antiche tradizioni.Impareranno a fare il Pane, gusteranno i sapori del territorio, vivranno uno stile di vita sano e genuino, aiuteranno a gestire la struttura insieme: un bel gioco divertente ed educativo.

Ma dov’è questo piccolo paradiso? Nella Riserva Naturale di Penne, presso la struttura ricettiva del Centro di Educazione Ambientale A. Bellini di Penne che, oltre ad essere una Fattoria del Panda, è anche la sede operativa di un azienda agricola biologica. Il CEA, un vecchio casolare di campagna di circa 700 mq ristrutturato, si trova sulla sommità di una dolce collina.

Viaggi organizzati

Per tutte le proposte dedicate ai ragazzi è prevista l’opportunità di avvalersi di un viaggio collettivo organizzato per/da la sede della vacanza. Orari e appuntamenti saranno diversificati a seconda della composizione dei gruppi di partecipanti. Tutte le informazioni di dettaglio sono contenute nella documentazione di conferma che riceveranno le famiglie in seguito all’iscrizione dei ragazzi alle vacanze, e prevedono in linea generale punti di incontro nelle principali città sulla linea ferroviaria Napoli-Torino.