Per imparare a produrre tante cose buone da mangiare e a rispettare la Natura, ma anche per divertirsi con tanti nuovi amici una vacanza nei campi estivi del WWF è l’ideale. Oggi vi parliamo del Campo estivo all’Oasi WWF di Penne, in Abruzzo per bambini da 7 a 11 anni per il periodo: 16-25 giugno 2012, 26 giugno – 5 luglio 2012, 6-15 luglio 2012, 16-25 luglio 2012, 26 luglio – 4 agosto 2012.

Dieci giorni e nove notti a Penne

I ragazzi gestiranno un orto biologico dove coltiveranno ortaggi e verdure, progetteranno e realizzeranno strutture di ricovero per piccoli animali da cortile. E poi entusiasmanti escursioni, le visite all’Oasi di Penne e al suo Centro Lontra, dove conosceranno la Signora del fiume e dove in laboratori appositi potranno conoscere alcune antiche tradizioni abruzzesi. E scoprire tutti i segreti dell’affascinante mondo delle api, la preparazione e la cottura di pane fatto con il farro.

La Riserva Naturale di Penne, presso la struttura ricettiva del Centro di Educazione Ambientale A. Bellini di Penne, oltre ad essere una Fattoria del Panda, è anche la sede operativa di un azienda agricola biologica. Il CEA, un vecchio casolare di campagna di circa 700 mq ristrutturato, si trova sulla sommità di una dolce collina.

Per i bambini 7-11 anni, fino alla quinta elementare conclusa, è possibile usufruire di un viaggio collettivo organizzato per e dalla sede della vacanza. Orari e appuntamenti saranno adeguati alla composizione dei gruppi di partecipanti.

Tutte le informazioni in dettaglio sono contenute nella documentazione di conferma che riceveranno le famiglie in seguito all’iscrizione dei ragazzi alle vacanze, e prevedono in linea generale punti di incontro nelle principali città sulla linea ferroviaria Napoli-Torino.

Insieme ad animatori esperti i ragazzi vivranno un’esperienza diversa dal solito, in cui saranno realmente immersi nello splendido mondo dell’agricoltura sostenibile, progetteranno e realizzeranno strutture di ricovero per piccoli animali da cortile ospitati nella fattoria e ogni giorno gestiranno un orto didattico ”personale”.

Una vacanza tuttanatura, completata da escursioni naturalistiche lungo il sentiero natura o lungo il fiume Tavo, le visite all’area florofaunistica dell’Oasi di Penne, con l’orto botanico e il centro lontra, e i laboratori di conoscenza delle antiche tradizioni. Uno stile di vita sano e genuino che insieme ai loro amici sarà un bel gioco divertente ed educativo.

La Riserva naturale del Lago di Penne, istituita nel 1987, da sempre si occupa di didattica ambientale creando ed utilizzando strumenti e metodi efficaci e divertenti per dare ai ragazzi un contatto intenso e piacevole, oltre che formativo, con la natura.

Il CEA Antonio Bellini si trova nel cuore della Riserva Naturale Regionale Lago di Penne, a circa 500 m di quota, sulla sommità di una dolce collina immersa nel tipico paesaggio agro-silvo-pastorale dell’Abruzzo pedemontano, tra campi coltivati e boschi misti di Roverella. Davanti alla struttura, da uno “belvedere” naturale si possono ammirare panorami meravigliosi che i ragazzi potranno immortalare in foto-ricordo da mostrare ma anche da conservare.

Per maggiori informazioni

http://www.wwfnature.it/